L'ultima trovata di Piqué: una Supercoppa Europea in stile Coppa Davis

Commenti()
Getty Images
Le doti imprenditoriali di Gerard Piqué sono note, ma questa volta ha sorpreso tutti proponendo alla RFEF un nuovo format per la Supercoppa Europea.

Le abilità imprenditoriali di  Gerard Piqué  sono note ormai da tempo in quel di  Barcellona, a partire dalle sue aziende legate al mondo del tennis fino al suo impegno con la federazione spagnola, ma il difensore catalano è un vero vulcano di idee, l'ultima delle quali è un nuovo format per la  Supercoppa Europea.

Con DAZN segui la Liga IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Quello che secondo gli addetti ai lavori catalani potrebbe in futuro diventare il presidente del Barcellona, e che nel frattempo difende la porta di ter Stegen, continua a stupire per il suo impegno in attività fuori dai campi da calcio. Quando Piqué si toglie la maglia blaugrana per indossare i panni dell'imprenditore nascono sempre novità interessanti: l'ultima in questo ambito è la proposta presentata dal difensore catalano alla federcalcio spagnola - come riportato da 'Cadena Ser' - per riformare la Supercoppa Europea sulle orme della Coppa Davis.

Piqué con Hiroshi Miktani, presidente di Rakuten, ha fondato la società Kosmos Global Holding SL proprio con la missione di riformare la Coppa Davis. Il format proposto dal catalano per la Supercoppa Europea seguirebbe proprio quello della competizione tennistica: non più solamente le due squadre vincitrici di Champions e Europa League, ma un vero e proprio mini-torneo con le squadre vincitrici dei maggiori campionati europei. 

Chiudi