Notizie Risultati
Champions League

United eliminato, Mourinho: "Nulla di nuovo per questo club"

23:43 CET 13/03/18
Jose Mourinho Manchester United Sevilla Champions League
José Mourinho commenta l’eliminazione del Manchester United dalla Champions League: “Turno equilibrato, il Siviglia ha solo segnato di più”.

Si chiude clamorosamente agli ottavi di finale l’avventura del Manchester United in questa edizione della Champions League. I Red Devils, dopo lo 0-0 ottenuto nella gara di andata in Spagna, sono stati battuti per 2-1 all’Old Trafford dal Siviglia di Vincenzo Montella e salutano quindi la competizione.

José Mourinho, a fine gara, ha spiegato: “Siamo delusi, ma questo è il calcio. Sapevamo che con lo 0-0 il Siviglia sarebbe venuto qui a fare un certo tipo di partita ed è quello che hanno fatto molto bene. Hanno cercato di controllare la partita, hanno tenuto palla e la fortuna di segnare. Il Siviglia ha fatto bene e gli auguro il meglio”.

Secondo il tecnico lusitano il Manchester non ha comunque demeritato: “Per alcuni il Siviglia potrebbe aver fatto meglio di noi, questa però non è la mia sensazione. In Spagna abbiamo controllato noi la partita, ma non abbiamo segnato, loro hanno avuto invece la fortuna di trovare il goal qui. E’ stato un doppio confronto equilibrato, loro hanno semplicemente fatto più reti di noi e adesso saranno felici”.

Mourinho è pronto ad assumersi tutte le sue responsabilità: “Quando si vince lo si fa insieme, quando si perde è colpa dell’allenatore. E’ così ovunque, quindi avrò commesso degli errori”.

Infine una precisazione: “Mi sono seduto qui due volte in precedenza, con il Porto (Manchester United eliminato) e il Real Madrid (Manchester United eliminato). Non c'è niente di nuovo per questo club”.