United e City donano un milione alla We Love Manchester Emergency Fund

Commenti()
Getty
Il Manchester United ed il Manchester City, uniscono le loro forze dopo il terrificante attacco terroristico di lunedì. Donati un milione di sterline.

Sono giornate drammatiche quelle che sta vivendo di Manchester. Il terribile attacco terroristico che nella giornata di lunedì ha colpito la città ha lasciato dietro di se una lunga scia di sangue e profonde ferite.

Il Manchester United ed il Manchester City, hanno deciso di unire le proprie forze per raccogliere fondi per la città. L’hanno fatto in maniera concreta donando un milione di sterline alla We Love Manchester Emergency Fund, fondazione istituita dopo la strage di lunedì scorso.

I due club, sotto la bandiera di #ACityUnited, continueranno in futuro ad esplorare nuove opportunità per sostenere la città in questo momento così drammatico.

Nelle ultime 24 ore, in collaborazione anche con la Croce Rossa britannica, sono stati raccolti circa due milioni di sterline, per aiutare le famiglie delle 22 vittime e dei 64 feriti, molti dei quali in condizioni estremamente critiche. Anche il Manchester Evening News ha lanciato la sua campagna raccogliendo un milione di sterline.

Il presidente del Manchester City, Khaldoon Al Mubarak, ha spiegato: “Ci inchiniamo alla forza e alla solidarietà mostrati dalla gente di Manchester in questi giorni. La speranza dei nostri club è quella che attraverso questa donazione si possa in qualche modo alleggerire il peso delle sfide sconvolgenti che le famiglie direttamente coinvolte nella tragedia dovranno affrontare”.

Il presidente esecutivo del Manchester United, Ed Woodward, ha aggiunto: “Il barbaro attacco di lunedì sera ha sconvolto tutti. E’ giusto che i nostri due club, che sono nel cuore della comunità, presentino una risposta univoca di fronte a questa tragedia”.

 

Chiudi