Spalletti elogia Nainggolan: "E' un cavallo di razza, deve giocare libero"

Commenti()
Getty Images
La Roma vince 4-0 contro la Sampdoria, ma Spalletti non si esalta troppo: "Non dobbiamo avere tanto entusiasmo, nel primo tempo abbiamo sofferto".

Vince e convince la Roma di Spalletti, in campionato e anche in Coppa Italia con il poker rifilato alla Sampdoria. Il momento è positivo, ma il tecnico giallorosso rimane coi piedi per terra.

"Oggi non dobbiamo avere tanto entusiasmo - ha detto a 'Rai Sport' - , nel primo tempo la Sampdoria ci ha messo in difficoltà. La squadra sta bene da un punto di visto mentale e fisico. 

Si respira una buona aria ma poi c'è da lavorare in maniera seria, se non dai bene seguito a quello che la proposta e il momento, nel nostro calcio si scivola un attimo".

Extra Time - La bella Jovana fa il tifo per il suo Djordjevic

Nainggolan ha fatto addirittura doppietta: "E' di una pasta diversa, sa stare in diverse zone del campo, se lo chiudi al recinto lo si mette in difficoltà, lui è un cavallo di razza".

L'articolo prosegue qui sotto

Belle parole anche per Dzeko: "È un giocatore fortissimo, non deve accontentarsi così come la squadra. È divino perché con la sua altezza, è molto sciolto ed è bello da vedere".

Chiusura sul futuro: "Io a vita nella Roma? Chi vince le partite sono i giocatori, queste sono le cose che contano. Dobbiamo restare dritti in maniera seria".

 

Chiudi