Rivaldo nello staff del Chabab Mohammedia: è terza serie marocchina

Commenti()
Getty Images
L’ex stella di Barcellona e Milan, Rivaldo, ha firmato per il Chabab Mohammedia. In futuro potrebbe anche allenare la prima squadra.

Chiusa nel 2015 la sua lunghissima carriera da calciatore, Rivaldo, uno dei più grandi campioni a cavallo tra la fine degli anni novanta e l’inizio degli anni 2000, sembra ora pronto ad iniziare una nuova avventura in Marocco.

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

L’ex fuoriclasse brasiliano, Pallone d’Oro nel 1999 e Campione del Mondo nel 2002, ha infatti firmato un contratto che lo lega al Chabab Mohammedia, una compagine che milita nella terza divisione marocchina.

A comunicare il trovato accordo, è stato lo stesso club di Mohammedia attraverso un post pubblicato sul suo profilo ufficiale Facebook.

L'articolo prosegue qui sotto

Una notizia che ha sorpreso in molti, considerando soprattutto la caratura del Chabab, per ora però Rivaldo dovrebbe limitarsi al semplice ruolo di consulente tecnico, anche se non è escluso che la prossima stagione possa diventare l’allenatore della prima squadra.

Il presidente del Chabab Mohammedia, Hicham Aït Mena, parlando a Le Matin, ha infatti spiegato come le trattative con l’ex attaccante siano partite già a novembre e che Rivaldo guiderà la squadra nel corso della prossima annata a condizione che ottenga la licenza per allenare e che al contempo lo stesso Chabab venga promosso in seconda divisione.

Rivaldo, che da giocatore ha vestito, tra le altre, anche le maglie prestigiose di Barcellona e Milan, nel corso della sua carriera è stato un autentico giramondo. Oltre che in Brasile, Spagna ed Italia, ha infatti giocato anche in Grecia, Uzbekistan e Angola.

Chiudi