Qualificazioni Mondiali 2018, Sudamerica - Brasile primo, crollo Cile

Commenti()
NELSON ALMEIDA
Il Brasile batte l'Ecuador (Miranda ko) e vince il girone sudamericano con 3 turni d'anticipo, Cile e Argentina nei guai, Paraguay e Perù sperano.
  15ª GIORNATA QUALIFICAZIONI MONDIALI SUDAMERICA
CLASSIFICA -

VENEZUELA-COLOMBIA 0-0 - La Colombia non va oltre il pari in casa del Venezuela ma mantiene il secondo posto nel girone: in campo, tra gli 'italiani', il milanista Zapata oltre allo juventino Cuadrado e al viola Carlos Sanchez.

CILE-PARAGUAY 0-3 [24' aut. Vidal, 55' V. Caceres, 90' Ortiz] - Colpo grosso del Paraguay sul campo del Cile: un autogoal di Vidal spiana la strada al blitz biancorosso, seguito dai sigilli di Victor Caceres e Ortiz. La 'Roja', ora, deve guardarsi seriamente le spalle.

L'articolo prosegue qui sotto

URUGUAY-ARGENTINA 0-0 - Clicca qui per il resoconto

BRASILE-ECUADOR 2-0 [70' Paulinho, 77' Coutinho] - Tutto facile per il Brasile, che archivia la pratica Ecuador e vince matematicamente il raggruppamento con 3 giornate d'anticipo: in goal il neo-blaugrana Paulinho e Coutinho, Miranda sostituito all'intervallo dopo uno scontro col proprio portiere Alisson (avversario sabato scorso in Roma-Inter) con perdita di memoria. La risonanza cui si è sottoposto in ospedale non ha evidenziato lesioni, ma il difensore resterà a riposo 48 ore e lascerà il ritiro della Seleçao.

PERU'-BOLIVIA 2-1 [56' Flores (P), 60' Cueva (P), 72' Alvarez (B)] - Il Perù supera la Bolivia e spera ancora nella qualificazione a Russia 2018: in avvio di ripresa i padroni di casa cambiano marcia e siglano un uno-due micidiale firmato Flores-Cueva, per i boliviani a nulla serve la rete di Alvarez.

Chiudi