News LIVE
Qualificazioni per il Campionato europeo

Qualificazioni Euro 2020, i risultati - Russia e Polonia qualificate, ok Olanda e Germania

22:49 CEST 13/10/19
Russia celebrate 2019
Russia e Polonia fanno compagnia a Belgio e Italia staccando il 'pass' per Euro 2020 col 5-0 a Cipro, bene Olanda, Germania e Scozia.

Prosegue la marcia di avvicinamento a Euro 2020 con altre nove partite di qualificazione in programma nella giornata di domenica e il Belgio, sebbene abbia agguantato già con ampio anticipo il pass che vale l’approdo al tabellone principale del massimo torneo continentale, continua a spingere sull’acceleratore.

Segui 3 partite della Serie A TIM a giornata in diretta streaming su DAZN

I Diavoli Rossi, dominatori del Gruppo I con otto vittorie ottenute in altrettante uscite, nel match delle 15, si sono imposti per 2-0 anche sul campo del Kazakistan.

All’Astana Arena di Nur-Sultan, gli uomini di Martinez hanno trovato il vantaggio al 21’ con Batshuayi che, dalla corta distanza, ha sfruttato al meglio uno splendido assist di Praet. A siglare la rete del raddoppio nella ripresa è stato Meunier che, imbeccato da Eden Hazard, si è prima portato in area con uno stop a seguire e poi ha trafitto Nepogodov con un destro angolato. Per il Kazakistan quinta sconfitta in otto gare e sette punti messi in cascina.

Nei match delle 18, la Russia guadagna il pass per la fase finale di Euro 2020 andando a fare compagnia proprio al Belgio e alla nostra Italia: decisiva la cinquina con cui ha demolito Cipro. Nello stesso girone, Scozia-San Marino finisce 6-0.

Sorride anche l' Olanda, vittoriosa in Bielorussia grazie alla doppietta di Wijnaldum. L'Ungheria, invece, supera di misura l'Azerbaigian.

Tra le partite delle 20.45, infine, tris della Germania che, nonostante l'espulsione al 13' di Emre Can, si è sbarazzata dell'Estonia con la doppietta di Gündoğan e la rete di Werner. Galles e Crozia si sono sfidate a viso aperto ma il campo parla di un 1-1 che non cambia gli equilibri per nessuna delle due squadre.

Vince la Polonia, contro la Macedonia, anche grazie ad un eurogoal del ritrovato Milik (notizia che farà piacere anche al Napoli). Infine, successo per l'Austria, di misura, contro la Slovenia. Anche i polacchi, al pari della Russia, si qualificano matematicamente.

GRUPPO C

BIELORUSSIA-OLANDA 1-2 [32', 41' Wijnaldum (O), 53' Dragun (B)]

ESTONIA-GERMANIA 0-3 [51', 57' Gündoğan, 71' Werner]

GRUPPO E

UNGERIA-AZERBAIGIAN 1-0 [10' Korhut]

GALLES-CROAZIA 1-1 [9' Vlašić, 48' Bale]

GRUPPO G

SLOVENIA-AUSTRIA 0-1 [21' Posch]

POLONIA-MACEDONIA DEL NORD 2-0 [74' Frankowski, 80' Milik]

GRUPPO I

KAZAKISTAN-BELGIO 0-2 [21’ Batshuayi, 53’ Meunier]

SCOZIA-SAN MARINO 6-0 [12', 27', 46' McGinn, 65' Shankland, 67' Findlay, 86' Armstrong]

CIPRO-RUSSIA 0-5 [9', 92', Cheryshev, 22' Ozdoev, 79' Dzyuba, 89' Golovin]