Paolo Maldini in esclusiva a Goal: “Ronaldo-Juventus? A Cardiff, a parti invertite...”

Commenti()
Goal.com
Paolo Maldini, Brand Ambassador DAZN, sull’affare Ronaldo-Juventus: “A Cardiff ha fatto due goal, a parti invertite poteva succedere il contrario”.

Un estratto dell’intervista esclusiva di Goal a Paolo Maldini, nuovo Brand Ambassador DAZN. L’intervista completa sarà pubblicata sabato 14 Luglio.

Un nuovo modo di vedere la Serie A e la Serie B: scopri l'offerta!

Il colpo del secolo, un acquisto che cambia sensibilmente i rapporti di forza nello scacchiere calcistico europeo: Cristiano Ronaldo alla Juventus, uno dei migliori giocatori di ogni epoca nella squadra che negli ultimi 8 anni ha cannibalizzato campionati e coppe in Italia, senza riuscire però a coronare il sogno chiamato Champions League.

Era proprio un top player planetario come CR7 ciò che è mancato alla Juventus in queste stagioni per conquistare trofei anche in Europa? Lo abbiamo chiesto a Paolo Maldini, nuovo Brand Ambassador DAZN: “Magari è riduttivo ma se immagini la finale tra Juve e Real lui ha fatto due goal e a parti invertite poteva succedere il contrario, non c'era una grossa differenza tra le due squadre”.

Maldini su CR7 Juventus

Non è stato solo Ronaldo però a caratterizzare questo ciclo vincente dei Blancos: “Il Real ha comunque da parte sua una mentalità e una rosa di grandi campioni” , sottolinea l’ex capitano del Milan ai microfoni di Goal.

E chissà che con Ronaldo la Juventus non possa sfatare il tabù legato alle finali europee: “La Juve è arrivata lì molto vicino, molte volte ci vuole anche un pò di fortuna e la Juve non è mai stata fortunata nelle finali".

Prossimo articolo:
Calciomercato Sassuolo, Carnevali: “Su Duncan non solo il Milan”
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Infortunio Under, lesione al retto femorale: salta Atalanta e Milan
Prossimo articolo:
Calciomercato Juventus: Pjaca si avvicina al Genoa
Prossimo articolo:
Squalificati Serie A: un turno ad Acerbi, Biraghi e Ramirez
Chiudi