Milan, Donnarumma sicuro: "Il gap con l'Inter si è ridotto"

Commenti()
Gianluigi Donnarumma - Milan
Gigio Donnarumma parla a due giorni dal derby: "La società è stata brava sul mercato. L'Inter ha una grande squadra, ma possiamo dire la nostra".

In Nazionale è stato grande, con uno stupendo intervento su Depay nella sfida contro l'Olanda. Ma il passato è già passato. Il futuro ormai prossimo dice che Gigio Donnarumma ha una sfida di fuoco davanti a sé: il derby contro l'Inter in programma sabato alle 18. Sfida sulla quale il portiere del Milan si è soffermato in un'intervista a 'Sky'.

"Se il gap si è ridotto? Sì, si è ridotto, perché la società è stata brava a fare un buon mercato. Anche loro si sono rinforzati, naturalmente, però abbiamo fatto un buon mercato. Il mister sta facendo grandi cose, ci sta aiutando tanto. Secondo me il gap si è ridotto e ora dobbiamo dimostrarlo sul campo che il gap si sia ridotto. Non vediamo l'ora di dimostare il valore che abbiamo. Loro sono una buona squadra, con un grande allenatore, ma anche noi possiamo dire la nostra".

Lo scorso anno è andata male: due vittorie dell'Inter, 2-0 all'andata e 4-2 in rimonta al ritorno. Due ko che Donnarumma e il Milan hanno intenzione di cancellare.

"Vogliamo riscattarci e giocare un grande derby, questa è la cosa più importante. Qualche volta si gioca bene senza fare risultato, ora vogliamo vincere".

Zlatan Ibrahimovic sarà regolarmente in campo dopo essere guarito dal Covid-19. Una notizia eccellente per un Milan che continua ad appoggiarsi sulle spalle del gigante svedese.

"Tutti volevamo che ci fosse e così è stato. Siamo contenti, ci dà una grande mano. So che è molto carico".

La speranza di Donnarumma, insomma, è quella di rimanere a punteggio pieno in classifica dopo aver ottenuto tre vittorie in altrettante giornate di campionato.

"Fare bene sabato ci darebbe forza e consapevolezza per affrontare questo campionato. Siamo ancora all'inizio. Il gruppo è giovane, può e deve crescere tanto, ma stiamo dimostrando che possiamo fare grandi cose. Sono ottimista".

Chiudi