Juventus-Verona, le pagelle: Cuadrado e Ramsey sugli scudi

Commenti()
Getty Images
Nella Juventus brillano Cuadrado, Ramsey e Buffon, fondamentale sul finale. Nel Verona spicca su tutti Veloso, mentre gioca male Gunter.

Queste le pagelle di Juventus-Verona:

MIGUEL VELOSO 7.5: Trova un goal dei suoi, elevandosi in termini di qualità. Ha personalità da vendere e, infatti, prova a trascinare i suoi compagni anche nei periodi di difficoltà. D’altronde con i piedi fatati ciò dovrebbe rappresentare la normalità. Sfortunato nel finale, quando scheggia il montante.

CUADRADO 7: Prosegue l’ottimo momento dell’esterno colombiano che, dopo la rete trovata al Wanda Metropolitano, sforna un’altra ottima prestazione che tocca il picco massimo nel rigore procurato. Insomma, sempre più pimpante e centrale nelle idee di Sarri.

Segui live e in esclusiva 3 partite della Serie A TIM a giornata su DAZN

RAMSEY 7: All’esordio allo Stadium, trova una giornata produttiva. Prima un goal pesante a ristabilire il pareggio e, poi, tante scelte concettuali di livello. E, valutando la condizione approssimativa, questo è solo l’inizio.

BENTANCUR 5: Fatica in entrambe le fasi. Tanto da portare Sarri a sostituirlo a inizio ripresa con Pjanic. La sensazione, e forse qualcosina in più, è che l’uruguaiano debba affinare – sensibilmente – i tempi per giocare davanti alla difesa.

GUNTER 4.5: Nei momenti negativi del Verona c’è sempre lui in prima linea. E non è un caso. Devia la conclusione di Ramsey e, successivamente, commette l’ingenuità delle ingenuità atterrando in area Cuadrado. Male.

JUVENTUS (4-3-3) Buffon 7; Danilo 6, Demiral 5, Bonucci 6.5, Alex Sandro 6; Ramsey 7 (61’ Khedira 6), Bentancur 5 (50’ Pjanic 6), Matuidi 6.5, Cuadrado 7, Dybala 6.5 (72’ Higuain 6), Ronaldo 6.5. Allenatore: Sarri

VERONA (3-4-1-2) Silvestri 6; Rhahmani 5.5, Kumbulla 5, Gunter 4.5; Faraoni 5.5, Amrabat 6 (84’ Pazzini s.v.), Veloso 7, Lazovic 5.5; Verre 5.5 (59’ Pessina 5.5), Zaccagni 5.5 (73’ Tutino 5.5); Di Carmine 5.5.

Chiudi