Isak trascina la Real Sociedad: prima tripletta in Liga

Alexander Isak Real Sociedad
Getty Images
Il giovane attaccante svedese ha realizzato la sua prima tripletta in Liga. Sono sette i goal nelle ultime sei partite di campionato.

Alexander Isak forse non sarà mai il nuovo Ibrahimovic come molti credevano agli inizi della sua carriera in Svezia, ma a quasi ventidue anni è ormai una realtà del calcio europeo.

Il gigante scandinavo infatti oggi ha realizzato la sua prima tripletta in Liga, trascinando ancora una volta la Real Sociedad, club che ha scommesso su di lui dopo il flop al Borussia Dortmund.

1 - Alexander Isak (21 años y 153 días) ha marcado en cada uno de sus últimos seis partidos con la @RealSociedad en LaLiga (siete goles), convirtiéndose en el jugador más joven en lograrlo en la competición en el siglo XXI. Máquina. pic.twitter.com/TpK9edRAYJ

— OptaJose (@OptaJose) February 21, 2021

Prima della sospensione causata della pandemia, Isak aveva siglato qualcosa come 14 goal e 3 assist in tutte le competizioni trascinando la squadra basca al quarto posto, in piena zona Champions.

Quest'anno invece i goal sono già 12 in 29 presenze, inoltre Isak ha sempre segnato nelle ultime sei gare di Liga (7 reti) diventando il giocatore più giovane a riuscirci in questo secolo.

Dopo aver detto no al Real Madrid, bocciato dal Borussia Dortmund, Isak ha avuto la forza di ripartire dall'Olanda dove nel 2019 resta sei mesi al Willem II segnando 13 goal in 16 presenze.

Poi ecco la chiamata della Real Sociedad e la definitiva esplosione: Isak è finalmente diventato grande.

Chiudi