Inter, emergenza terzini per il Tottenham: Vrsaljko out, D'Ambrosio a rischio

Commenti()
Getty Images
Spalletti conferma l'indisponibilità di Vrsaljko per Inter-Tottenham, a rischio anche D'Ambrosio: se non ce la fa Skriniar terzino o difesa a tre.

La sconfitta contro il Parma porta solo brutte notizie per l'Inter, che rischia di affrontare il debutto in Champions League con gli uomini contati soprattutto in difesa.

Con DAZN vedi oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Oltre a Vrsaljko, out anche contro il Tottenham a causa di un'infiammazione al solito ginocchio sinistro, anche D'Ambrosio è uscito acciaccato dalla sfida di sabato.

Il terzino infatti ha accusato una forte contusione muscolare che lo ha costretto a chiedere il cambio ma lo staff medico nerazzurro spera ancora di recuperarlo per il Tottenham, anche perchè in caso contrario l'unico terzino a disposizione di Spalletti per la gara di Champions sarebbe Asamoah. Dalbert infatti non è stato inserito nella lista per i noti paletti imposti dall'UEFA.

Sime Vrsaljko

Spalletti, intervenuto in conferenza stampa al termine della gara contro il Parma, è sembrato pessimista sul recupero di D'Ambrosio: "Gli avevo detto di giocare, ma di fare attenzione. C'era da vincere la partita, ma anche da fare ragionamenti: quando le cose girano contro arrivano anche queste cose improbabili. 

Vrsaljko non ci sarà nemmeno martedì, ha un problema. La diagnosi chiedetela al medico. Anche D'Ambrosio c'è da aspettarsi che non recuperi, c'è da valutare".

Come comunicato dal club nerazzurro,  il croato "soffre di una gonalgia sinistra quale conseguenza di un trauma distorsivo recente (Spagna-Croazia in UEFA Nations League), evento già verificatosi durante la Coppa del Mondo in Russia (quarti di finale contro i padroni di casa). Trattasi di un'infiammazione osteo-cartilaginea al ginocchio sinistro. Le sue condizioni saranno valutate giorno dopo giorno".

Nel caso (opzione più probabile) non recuperi, come confermato dallo stesso tecnico, la soluzione potrebbe essere lo spostamento di Skriniar nel ruolo di terzino destro oppure il passaggio alla difesa a tre con l'inserimento di Miranda .

Se così fosse l'esterno a tutta fascia potrebbe essere Candreva , nettamente favorito su Politano dato che ha già ricoperto quel ruolo in Nazionale.

L'altra sicura novità di formazione sarà rappresentata dall'inserimento di Vecino che prenderà il posto di Gagliardini, anche lui escluso dalla lista UEFA come Dalbert. Mentre in attacco tornerà dal 1' il capitano Icardi. Ancora out invece Lautaro Martinez.

Chiudi