C'è il Genoa, Inzaghi sprona la Lazio: "La Coppa Italia un obiettivo importante"

Commenti()
Il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, parla alla vigilia della sfida di Coppa Italia con il Genoa: "Alla Juve penseremo da giovedì".

Reduce dall’importante vittoria ottenuta in campionato contro l’Atalanta, per la Lazio è arrivato il momento di tornare a concentrarsi sulla Coppa Italia. I biancocelesti infatti, saranno impegnati mercoledì sera in un match valido per gli ottavi di finale, all’Olimpico contro il Genoa.

Calciomercato LIVE! Tutte le notizie in diretta

La sfida contro i liguri, precede quello di campionato con la Juventus, Simone Inzaghi, però, parlando alla vigilia della partita, ha invitato tutti a concentrarsi solo sul prossimo impegno: “Noi stiamo pensando da ieri solo al Genoa. Abbiamo speso tanto contro l’Atalanta e dovrò valutare alcuni ragazzi. Alla Juve penseremo a partire da giovedì, intanto dobbiamo far bene domani contro una squadra che tiene molto a questa competizione, ma anche io e i miei ragazzi siamo molto ambiziosi”.

La Lazio, per quanto dimostrato in stagione, ha tutte le carte in regola per tentare di arrivare in fondo alla competizione: “Qui la Coppa Italia è sempre stata importante. Dobbiamo far bene e andare avanti, partiamo dagli ottavi di finale ed è una fortuna. Bastano due partite fatte bene per andare in semifinale”.

Inzaghi non si è sbilanciato sulla formazione: “Faremo dei cambi ma non stravolgerò nulla. Murgia e Rossi saranno convocati, vedremo se farli giocare. Molto dipenderà dal recupero di alcuni ragazzi. Il modulo? Ho ancora tempo per decidere, quello che conta è l’atteggiamento. Djordjevic? Si sta allenando bene. Lukaku? Ha superato i problemi, penso che domani sarà della gara”.

Uno degli uomini più in forma del Genoa è Simeone: “Ricordo quando nell’anno dello Scudetto il papà lo portava al campo di allenamento. Era esuberante, entrava in campo, voleva sempre il pallone. Oggi è un ragazzo che sta facendo bene in Serie A”.

 

Chiudi