Calciomercato Milan, Suso: "Mi volevano Inter, Napoli e Roma, ma sto bene qui"

Commenti()
Getty Images
L'attaccante del Milan Suso spiega come sulle sue tracce si erano messi top club come Inter, Napoli e Roma, ma la voglia di Milan è stata più forte.

Sabato nella Spagna che affronterà l'Italia per le qualificazioni ai Mondiali del 2018 dovrebbe scendere in campo anche Suso. Dal ritiro delle Furie Rosse, l'attaccante del Milan, intervistato da 'Marca', ha parlato anche dell'argomento che furoreggia particolarmente in queste: il calciomercato.

Anche lui è stato al centro di rumors di mercato, anche se la sua voglia di rimanere in rossonero, e dei rossoneri di trattenerlo, sta portando a un tranquillo rinnovo del contratto. "Ne parlammo prima con Galliani, quando c'era ancora Berlusconi alla presidenza - ha spiegato il calciatore spagnolo - raggiungendo un accordo di massima che però doveva essere approvato anche dalla nuova proprietà. Adesso ne stiamo parlando e tutto va per il meglio".

Per Suso si è parlato di un interesse del Napoli e dell'Inter... "E' normale che nel Paese dove giochi ti conoscano meglio, sanno ciò che puoi dare in quel campionato - ha detto Suso - E' vero che mi volevano l'Inter e il Napoli, e anche la Roma mi contattò, ma il Milan non aveva alcuna intenzione di cedermi e non ero sul mercato né per 25, né per 30 e nemmeno per 80 milioni. Sapere che il club conta su di me è un altro motivo per cui sono contento di rimanere qui".

Chiudi