Torino, Belotti ok per dopo la sosta: ma si sogna il recupero lampo

Commenti()
Getty Images
Solo una distorsione al ginocchio per Andrea Belotti che sarà in campo dopo la sosta di gennaio: al Torino si sogna un recupero lampo per il derby.

Carlsberg Fantamanager

Alla fine è andata bene: gli esami hanno confermato il trauma contusivo al ginocchio per Andrea Belotti, senza alcuna lesione al legamento crociato che avrebbe significato la fine anticipata della stagione per il 'Gallo'.

Fatti consigliare da Carlsberg, schiera la formazione migliore

I tifosi granata possono quindi tirare un lungo sospiro di sollievo e, con ogni probabilità, potranno rivedere all'opera il loro beniamino dopo la sosta di gennaio, quando il Torino sarà di scena sul campo del Sassuolo per la seconda giornata di ritorno.

Neroverdi che furono la vittima della rete più bella realizzata finora dall'attaccante bergamasco: una rovesciata di rara bellezza nel 3-0 dell'andata, una delle poche soddisfazioni di una stagione parecchio sfortunata a livello personale.

Eppure lo scampato pericolo ha portato grande entusiasmo, tanto che in casa granata si spera addirittura di avere a disposizione Belotti per il derby contro la Juventus del prossimo 3 gennaio, valido per i quarti di Coppa Italia. Ma sarà veramente dura, come confermato da Mihajlovic.

"Belotti non ha nulla di grave" ha evidenziato il tecnico del Torino in conferenza stampa. "Nelle prossime 48 ore sapremo qualcosa di più, penso di poterlo recuperare dopo la sosta, ma non voglio accelerare i tempi. La cosa importante è che sia molto meno grave di quello che si pensava. È difficile vederlo però in campo contro la Juventus".

Si tratterebbe di un recupero quasi miracoloso, proprio per questo molto improbabile. Sognare però non costa nulla: nemmeno vedere il 'Gallo' esultare proprio contro i rivali di una vita.

Chiudi