Spalletti soddisfatto: "Senza umiltà non si vince, l'atteggiamento è giusto"

Commenti()
Dopo la vittoria per 5-0 sul Genoa, il tecnico dell'Inter Luciano Spalletti ha espresso soddisfazione per la prestazione di San Siro.

Luciano Spalletti è soddisfatto dopo la grande vittoria della sua Inter contro il Genoa per 5-0 nell'anticipo del sabato. Per i nerazzurri è la settima vittoria consecutiva in campionato, ma per il tecnico ogni partita è a sé: "Se non sei umile con la testa solida non vinci, si riparte sempre da zero senza considerare le partite precedenti", ha commentato a Sky Sport.

Clicca qui per attivare il tuo mese di prova gratuita e seguire le gare dell'Inter su DAZN!

Così Spalletti ha analizzato la prestazione della sua squadra: "Siamo entrati bene in partita facendo subito gol. Abbiamo avuto un comportamento importante come blocco di squadra, pressando bene, scappando quando dovevamo. L'atteggiamento è quello giusto e spesso viene premiato. Fare possesso palla in sicurezza è una cosa fondamentale perché mette in discussione la tattica degli avversari, alleggerisce la pressione sulla nostra difesa e ci permette di esaltare la qualità dei singoli".

Soddisfazione anche per la reazione dei 70mila di San Siro: "Mi soddisfa vedere l'applauso a per la squadra. I tifosi ci hanno sempre dato fiducia, ci hanno aspettato. Questo evidenzia l'amore per questi colori".

Gagliardini ha superato la delusione dell'esclusione dalla lista Champions con la doppietta di oggi: "Ha fatto una grande prestazione di presenza di valori umani. Ha dato il suo contributo importante alla squadra.. Se fosse venuto all'allenamento con dispiacere, oggi non avrebbe fatto una prestazione simile. Tutto dipende dalla serietà nel lavoro e nell'essere professionisti in tutto e per tutto".

Plauso finale per Joao Mario e anche per Dalbert: "Sono felice anche per la prestazione di Dalbert, che quando diventa ansioso sbaglia anche le cose che saprebbe fare benissimo".

Chiudi