Roma, Gandini sicuro: “Puntiamo su Schick per il futuro”

Commenti()
Getty
L'amministratore delegato della Roma Umberto Gandini si mostra soddisfatto sul nuovo ruolo di Totti: "E' centrale nel nostro progetto".

La Roma ha ritrovato il giusto passo tra campionato e Champions League, l'amministratore delegato Umberto Gandini si sofferma su alcuni singoli e soprattutto sull'operato di Francesco Totti nel nuovo ruolo da dirigente.

Intervistato ai microfoni di 'Radio Anch'io Sport', l'ad giallorosso sottolinea la scelta di trattenere Dzeko a gennaio: "E' stato importantissimo trattenerlo, il giocatore ha avuto un'opportunità che è stata valutata e alla fine è stata fatta la scelta di rimanere insieme. E' un giocatore importantissimo nel nostro gioco, anche quando non fa goal".

Una stagione con più ombre che luci per Schick, sul quale però la Roma continua a credere moltissimo: "Ci sono state tante cose che lo hanno portato a fare un po' di fatica, ma è in crescita, è un giocatore su cui puntiamo moltissimo per il presente e per il futuro. Non è stata una stagione semplice per lui ma era preventivabile, passare dalla Samp alla Roma ed essere subito protagonista non è facile per nessuno".

Francesco Totti nel nuovo ruolo ha già convinto i vertici: "E' centrale nel nostro progetto. Sta facendo una transizione importante e, come hanno detto molti suoi illustri colleghi, il passaggio dal campo alla scrivania non è indolore. Richiede tempo, attenzione e molta pazienza. Ma ci troviamo molto bene con lui, è molto vicino alla squadra, a Di Francesco e Monchi, sta dando il suo contributo e sta imparando un po' di segreti da chi gli sta intorno".

Infine la grande soddisfazione per il traguardo europeo raggiunto: "Giocheremo una partita che molti sognano e nel calcio non ci sono certezze dal punto di vista dei risultati. E' una sfida esaltante, che ci mette grande pressione addosso e ce la giocheremo con tutte le armi in nostro possesso, con la mente libera. Sara' importante fare goal e arrivare a Roma con un risultato che ci permetta di giocare il tutto per tutto al ritorno".

Prossimo articolo:
Doppio giallo per Acerbi: salterà Lazio-Juventus
Prossimo articolo:
Convocati Serie A: 20ª giornata
Prossimo articolo:
Lazio, infortunio per Luiz Felipe: esce dal campo in lacrime
Prossimo articolo:
Liga, risultati e classifica 20ª giornata - Vincono Real Madrid e Atletico Madrid
Prossimo articolo:
Cagliari-Empoli, le pagelle: Zajc scatenato, Joao Pedro sottotono
Chiudi