PSG, Pastore verso il West Ham: affare da 20 milioni di euro

Commenti()
Getty Images
Sogno dell'Inter a gennaio, Javier Pastore è al centro di una trattativa tra il PSG e il West Ham. A Londra sostituirebbe João Mario.

Avvicinato più volte dall'Inter, in procinto di trasferirsi a Milano a gennaio prima di rimanere definitivamente a Parigi, Javier Pastore potrebbe finalmente lasciare il PSG. Ma non per approdare in Italia, bensì in Premier League.

Secondo 'Sky Sports UK', c'è una trattativa in corso tra il West Ham e i francesi. Un affare da 20 milioni di euro, ovvero la cifra richiesta dal PSG per lasciar andare il trequartista argentino, sempre meno a proprio agio in Ligue 1 dopo essere stato escluso dalla rosa dei convocati mondiali dell'Argentina.

Il PSG sembra avere deciso di accontentare le richieste di Pastore, il cui contratto va peraltro in scadenza il 30 giugno del 2019. Per evitare di perdere l'argentino a parametro zero tra un anno, dunque, una cessione in estate sembra pressoché scontata.

Il nuovo manager del West Ham, peraltro, è sudamericano come il Flaco: Manuel Pellegrini, tornato in Premier League dopo aver allenato il Manchester City, ha rimpiazzato David Moyes sulla panchina degli Hammers, allettato anche dalla prospettiva di un calciomercato in entrata di alto livello.

Pastore sarebbe il suo lussuoso regalo di benvenuto, considerato anche che João Mario tornerà all'Inter al termine del prestito. Fuori il portoghese, dentro l'ex palermitano. Un'idea che, in casa West Ham, stuzzica parecchio.

Chiudi