Notizie Risultati
Serie A

Pecoraro chiude il ‘caso’ Allegri-Tagliavento: “Nessun procedimento”

15:29 CEST 02/05/18
Massimiliano Allegri Inter Juventus Serie A 04282018
Il Procuratore Federale Pecoraro, parla del video che ha visto protagonisti Allegri e Tagliavento dopo Inter-Juve: “Si accettino i risultati”.

Quella che ha visto protagoniste Inter e Juventus a San Siro nel 35° turno di campionato, è stata una sfida che ha lasciato dietro di se una lunga scia di polemiche.

A scatenarle, alcune decisioni arbitrali di Orsato (in particolar modo hanno fanno discutere l’espulsione di Vecino ed una seconda mancata ammonizione a Miralem Pjanic) che non sono andate giù non solo al club meneghino e ai suoi tifosi, ma anche a tanti supporters di quel Napoli che proprio alla Juventus contende lo Scudetto.

A rendere il tutto ancor più rovente, le immagini catturate in mixed zone di Allegri che scherza con il quarto uomo della sfida, Tagliavento (“Oh, è andato proprio bene, è stato bravo. Promosso! Eh!”) che non sono andate giù a molti.

Il Procuratore Federale della FIGC, Giuseppe Pecoraro, a distanza di qualche giorno dal siparietto che ha visto protagonisti il tecnico bianconero e Tagliavento, intervistato ai microfoni della Rai, ha spiegato: “Di questo video si è parlato tanto, forse anche inutilmente. Abbiamo acquisito il filmato, l’ho visto e non c’è nessun procedimento da aprire”.

Il Procuratore Federale, riguardo alle recenti polemiche, ha poi aggiunto: “Bisogna accettare i risultati del campo, nel bene e nel male”.