Mondiale per Club dal 2021: incluse Inter, Juventus e Milan

Commenti()
ROMAN KRUCHININ
Infantino dà vita al Mondiale per Club: si parte a metà giugno dal 2021 ogni 4 anni, tra le 24 partecipanti previste anche Inter, Juventus e Milan.

Prende forma il Mondiale per Club. Maxi-competizione pronta a prendere il via tra 3 anni, la FIFA vara il format e stila il planning delle invitate: tra queste, anche Inter, Juventus e Milan.

Lo svela la 'Gazzetta dello Sport', secondo cui il numero uno Gianni Infantino intende sdoganare l'innovativo torneo a partire dal 2021 (o magari anche prima): si gioca da metà giugno, le squadre partecipanti saranno 24.

L'idea prevede 8 gironi da 3 compagini ciascuna: chi vincerà il rispettivo raggruppamento, andrà a sfidarsi in quarti, semifinale e finale. Dei 24 club che prenderanno parte al Mondiale per Club, 12 saranno europee.

L'articolo prosegue qui sotto

Il resto sarà così suddiviso: 4-5 dal Sud America, 2 dall’Africa, 2 dall’Asia, 2 dal Nord America, una dall’Oceania che verrà fuori da uno spareggio con un club sudamericano e una squadra del Paese ospitante. La sede della prima edizione, è ancora da stabilire.

Si lavora anche ai criteri da seguire per scegliere chi far partecipare tra le europee: si pensa a privilegiare gli 8 club che hanno alzato 3 volte la Champions (Real Madrid, Milan, Bayern, Barcellona, Li­verpool, Ajax, Inter e Manchester United) cui andrebbero ad unirsi Juve, PSG e 2 tra Manchester City, Chelsea, Atletico Madrid, Porto, Benfica e Borussia Dortmund.

A livello economico, inutile dirlo, si tratta di una novità 'boom': prendere parte al Mondiale per Club porterà in dote a ciascun club 60 milioni, vincerlo addirittura altri 130-150. Chi investirà sul torneo, mette sul piatto la bellezza di 4 miliardi di dollari per le prime 4 edizioni: 2021, 2025, 2029 e 2033.

Chiudi