Milan, piove sul bagnato: Bonaventura out contro il Chievo

Commenti()
Getty Images
Il Milan non potrà contare su Bonaventura nel prossimo match contro il Chievo. Il centrocampista è alle prese con un risentimento muscolare.

Tutto si può dire tranne che quello che sta vivendo il Milan possa essere considerato un momento brillante. La compagine rossonera infatti, pareggiando a San Siro contro il Genoa, ha allungato la sua striscia di partite senza vittorie in campionato a quattro.

Per i meneghini, che dopo una campagna acquisti estiva estremamente dispendiosa erano da molti considerati tra i favoriti per la vittoria dello Scudetto, la classifica parla di appena 13 punti messi in cascina nelle prime nove giornate del torneo, un bottino che li pone a distanza siderale dalle primissime in classifica.

Per tale motivo, nelle ultime ore sono riprese a circolare con vigore le voci di un Vincenzo Montella non più saldissimo sulla sua panchina, con la prossima partita contro il Chievo che a questo punto può assumere i connotati di un vero e proprio bivio.

Nel match in programma mercoledì prossimo al Bentegodi, proprio il tecnico rossonero dovrà fare a meno non solo di Leonardo Bonucci (espulso contro il Genoa), ma anche di Giacomo Bonaventura. L’ex centrocampista dell’Atalanta infatti, nel match giocato contro i rossoblù ha dovuto lasciare il campo al 67’ a causa di un problema fisico.

Secondo quanto riportato da Milan TV, Bonaventura (che a questo punto potrebbe essere a rischio anche per la Juventus) è alle prese con un risentimento muscolare e le sue condizioni verranno monitorate nei prossimi giorni. Vincenzo Montella, parlando dopo lo 0-0 col Genoa, aveva anticipato: “Bonaventura ha un fastidio muscolare e, sentendo quelle che sono le sue sensazioni, direi che non ci sarà a Verona”.

Un problema in più per una squadra che fatica a mettersi alle spalle una situazione che, fino a poche settimane fa, in pochi avrebbero anche solo immaginato.

Chiudi