Keita-Juventus, l'agente nega: "Tare parla di cose inesistenti"

Commenti()
Getty Images
Roberto Calenda risponde alle accuse di Tare: "Parla di miei accordi inesistenti e di tre offerte per Keita, è il momento che informi anche noi".

E' ormai guerra totale tra la Lazio e Keita Balde. L'attaccante infatti non ha nessuna intenzione di rinnovare il contratto in scadenza nel 2018 e, secondo la società biancoceleste, avrebbe rifiutato anche il trasferimento al Milan perchè contattato dalla Juventus con cui avrebbe già trovato un accordo di massima.

Accusa questa ripetuta dal direttore sportivo Tare durante un'intervista rilasciata a 'Tuttosport': "La Juventus non ci ha mai interpellato ufficialmente, ma sappiamo che sta parlando con l’agente".

L'articolo prosegue qui sotto

Mentre Tare nella stessa intervista sostiene che la Lazio, oltre a quella del Milan, avrebbe ricevuto altre importanti offerte per Keita almeno da tre top club. Offerte peraltro superiori ai 30 milioni di euro.

Una circostanza questa che non convince l'agente del giocatore Roberto Calenda, il quale ha risposto a Tare tramite Twitter: "Tare parla di miei accordi inesistenti con altre squadre e sventola pubblicamente fantomatici rinnovi...

Tuttavia, visto che racconta pure di rinnovi da top player o di offerte da tre big, forse è il momento che informi anche noi...Rimaniamo sempre in attesa della Lazio!". L'estate, insomma, si annuncia bollente.

Chiudi