Juventus, altri acciacchi: Higuain alla caviglia, Bernardeschi al ginocchio

Commenti()
getty images
Problema alla caviglia sinistra per Higuain, che ha dovuto abbandonare anzitempo il terreno di gioco. Acciacco finale anche per Bernardeschi.

Juventus Netflix banner

Brutte notizie per la Juventus, che pochi minuti dopo l'inizio del derby della Mole contro il Torino ha dovuto fare a meno di Gonzalo Higuain, sostituito a causa di un infortunio alla caviglia. Nel finale di gara ko anche Federico Bernardeschi: infermeria bianconera ancora piena.

L'argentino, scontratosi con il portiere granata Sirigu (che lo ha anticipato in uscita bassa), ha riportato un problema alla caviglia sinistra, rimasta sotto il corpo dell'avversario. Dopo i primi controlli sembrerebbe essere comunque solo una forte botta.

Soccorso dai medici, ha tentato di restare in campo, ma dopo qualche minuto nel quale non ha fatto altro che zoppicare, ha dovuto alzare bandiera bianca ed è stato sostituito da Allegri

Le sue condizioni saranno tutte da verificare nelle prossime ore, soprattutto in vista del match di ritorno degli ottavi di finale di Champions League in programma il prossimo 7 marzo contro il Tottenham.

Come se non bastasse nel finale ad abbandonare il campo è stato anche il sostituto di Higuain, ossia Bernardeschi. Per l'ex Fiorentina un problema al ginocchio, andato in iperestensione.

Sulle condizioni dell'ex Napoli e dell'ex Fiorentina si è soffermato Allegri nel post partita, mostrando ottimismo: "Per entrambi si tratta di botte. Da martedì ricominceremo a lavorare e dovremmo essere con la squadra al completo".

“Scopri gli uomini oltre la maglia: guarda il docufilm Juve First team, solo su Netflix”

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato Juventus, Ramsey ha firmato il contratto
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Milan tra Piatek e Batshuayi
Prossimo articolo:
Supercoppa, anche Mayweather festeggia con Ronaldo e la Juventus
Prossimo articolo:
Probabili Formazioni Serie A
Chiudi