Il fratello di Kean: "Sogno un suo ritorno alla Juventus"

PSG-MoiseKean-202103040830
(C)Getty Images
Giovanni Kean, fratello dell'attaccante dell'Everton in prestito al PSG, spera di rivederlo alla Juve: "Lui e Raiola sceglieranno l'opzione migliore".

Moise Kean sarà uno dei pezzi pregiati della prossima sessione estiva di calciomercato. I fattori in ballo sono tanti: il cartellino è di proprietà dell'Everton - dove il ragazzo di Vercelli ha vissuto un'esperienza fatta di tante ombre e ben poche luci. I 'Toffees', in estate, lo hanno ceduto in prestito al PSG.

L'esperienza parigina ha rilanciato in maniera prepotente le quotazioni di uno dei talenti più brillanti della cosiddetta "new age". All'ombra della Tour Eiffel, il classe 2000 ha trovato continuità, in campo e soprattutto sotto porta: sono 16 i goal realizzati tra Ligue 1 e coppe, per un computo totale di 33 presenze. In sostanza, 1 rete ogni 2 partite. Niente male.

In attesa di definire il suo futuro, Giovanni Kean - il fratello dell'attaccante ex Juve ha rilasciato un'intervista a 'Tuttosport' nella quale si evince il desiderio di rivedere il fratello in maglia bianconera. Tra sogni e realtà c'è di mezzo il calciomercato, giudice supremo riguardo al futuro dell'attaccante tricolore.

"Mi sembra difficile che torni all'Everton, nonostante il cartellino sia di proprietà degli inglesi, e vi assicuro che al PSG si trova molto a suo agio. Poi nel calcio non si sa mai, può succedere di tutto. Io, da tifoso della Juventus, me lo auguro che Moise torni in bianconero".

"Al momento giusto mio fratello e Raiola sceglieranno l’opzione migliore. Moise avrebbe fatto comodo ad Andrea Pirlo? Sicuramente. Ma, al di là di mio fratello, da fuori mi sembra che quest’anno sia mancato l’entusiasmo degli anni dei grandi trionfi. Il sogno è uno: Kean alla Juve".

Chiudi