News LIVE
Qualificazioni WC N & C America e Caribe

Disavventura per la nazionale del Belize: fermata da un gruppo armato ad Haiti

16:21 CET 23/03/21
Belize National Team
La nazionale era arrivata nella capitale per giocare una sfida di qualificazione Mondiale. La Polizia ha trattato per lasciar andare il bus.

La nazionale di calcio del Belize è stata bloccata ad Haiti da un gruppo di terroristi armati, nella capitale Port-au-Prince. La selezione del piccolo stato centroamericano si trova sulla penisola per giocare una sfida di qualificazione verso il Mondiale 2022, che si disputerà il 25 marzo.

In un comunicato ufficiale, la federazione ha spiegato l’accaduto. La squadra si stava dirigendo a bordo del bus dall’aeroporto all’hotel, scortata da quattro uomini della Polizia, ma una banda armata a bordo di motociclette ha ostruito il passaggio e costretto le Forze dell’Ordine ai negoziati per permettere al pullman di proseguire nel percorso.

“Una situazione che la squadra non avrebbe mai dovuto affrontare, ma siamo sollevati nel comunicare che i giocatori, seppur scossi dall’accaduto, sono salvi in hotel”.

Il co-capitano Deon McCauley ha affermato che durante il brutto episodio, che si è verificato nella mattina di lunedì, la squadra ha “vissuto attimi di grande paura”.

Una delegazione della federazione Haitiana ha visitato la nazionale del Belize per offrire la propria solidarietà e supporto alla squadra.