De Ligt alla Juve, Guardiola: "Chi lo prende sarà a posto per anni"

Commenti()
Getty
Pep Guardiola entusiasta di Matthijs de Ligt, vicino alla Juventus: "Molto bravo, ha solo 19 anni. Chi lo prenderà sarà a posto per molti anni".

Juventus o Barcellona: tra queste due, con ogni probabilità, sarà definito il futuro di Matthijs de Ligt. Con i bianconeri favoriti e pronti a chiudere per un gioiello apprezzatissimo ormai da tutti: anche da Pep Guardiola.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

A margine di un evento legato alla Fondazione Cruyff, al quale ha personalmente partecipato, il tecnico catalano ha lasciato la propria impressione su più di un possibile movimento di calciomercato: Neymar e Griezmann al Barcellona, Rodri al suo Manchester City, de Ligt a... Juventus o Barça, appunto. Operazione benedetta con entusiasmo dal Pep.

"De Ligt è un centrale molto bravo. Ha soltanto 19 anni. Chi lo prenderà sarà a posto per molti anni con un ottimo difensore".

Parole che hanno un valore doppio, visto da chi arrivano: da un maestro di calcio come Pep Guardiola, che oltre a essere il manager del Manchester City è unanimemente considerato il maestro ideale per far crescere i giovani sotto la propria ala protettiva.

Nella corsa a de Ligt, però, il Manchester City non si è mai inserito davvero. Un ottimo vantaggio per la Juventus, che ora spera di chiudere al più presto per il talento olandese. E di assicurarsi così, come sostiene Guardiola, un centrale che sistemerà la retroguardia bianconera per gli anni a venire.

Chiudi