Calciomercato Napoli, Koulibaly blindato: clausola da 150 milioni per l'estero

Commenti()
Getty Images
Super clausola da 150 milioni, valida solo per l'estero, nel contratto di Kalidou Koulibaly. Il Real Madrid lo valuta come sostituto di Varane.

Da qualche anno a questa parte rientra nella ristretta élite dei difensori centrali più forti al mondo: partito da zero, Kalidou Koulibaly ha raggiunto vette altissime con un rendimento da top player assoluto, oro del Napoli e del Senegal.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Inevitabile che le big d'Europa si accorgessero di lui: De Laurentiis ha in passato ammesso di aver rifiutato un'offerta addirittura a tre cifre proveniente dall'Inghilterra, sicuramente inferiore a quella impostata per la nuova clausola rescissoria.

Secondo quanto rivelato dal 'Corriere dello Sport', il patron azzurro avrebbe inserito nel contratto del classe 1991 una clausola monstre da 150 milioni di euro al momento della firma sul prolungamento.

Un segnale forte per ribadire quanto Koulibaly sia centrale nel progetto con Ancelotti in panchina: il rinnovo fino al 2023 annunciato tre mesi fa con tanto di ingaggio super da 6 milioni annui era un indizio, rafforzato da questa indiscrezione clamorosa.

Clausola valida soltanto per l'estero, in modo da evitare che si ripeta una situazione simile a quella dell'estate 2016 con Gonzalo Higuain: allora la Juventus pagò 90 milioni sorprendendo i partenopei, che mai si sarebbero aspettati una mossa del genere dagli acerrimi rivali.

As Koulibaly

'AS' parla di interesse del Real Madrid se dovesse partire Varane: il senegalese sarebbe il prescelto di Zidane che però si troverebbe davanti a un muro quasi insormontabile. Chi vorrà trattare Koulibaly dovrà quindi svenarsi economicamente parlando, soprattutto in Italia: dove quei 150 milioni potrebbero addirittura non bastare.

Chiudi