Calciomercato Napoli, chi è Rulli: il dopo-Reina parla argentino

Commenti()
Getty Images
Scopriamo Geronimo Rulli, in pole per i pali del Napoli: in Europa grazie alla Real Sociedad, spuntano l'amicizia con Zapata e un blitz al San Paolo.

Si chiama Geronimo Rulli, ha 25 anni ed è il nome in cima alla lista del Napoli per la porta. Il 'rebus' Reina porta Giuntoli all'assalto di questo talento dei pali argentino, che probabilmente l'avventura all'ombra del Vesuvio ce l'aveva scritta nel destino.


LA PLATA-MANCHESTER TRA URUGUAY E SPAGNA


PS Rulli

Nato a La Plata il 20 maggio 1992, Rulli ha mosso i primi passi da calciatore nella sua città: all'Estudiantes. Qui si è formato compiendo l'intera trafila del settore giovanile, per poi guadagnarsi il salto in prima squadra nel 2012.

Con i biancorossi colleziona 50 presenze in due anni, ma nell'estate del 2014 arriva il Deportivo Maldonado che decide di acquistarlo sborsando 3,5 milioni di euro. Col club uruguagio non scende mai in campo, anche perchè viene subito girato in prestito biennale alla Real Sociedad.

L'approdo in Europa rappresenta la svolta nella carriera dell'estremo difensore, visto che le due stagioni in Spagna gli consentono di catturare l'interesse del Manchester City: nel 2016 gli inglesi versano poco meno di 5 milioni al Deportivo Maldonado per rilevarlo a titolo definitivo, ma così come accaduto con la società uruguaiana nemmeno Oltremanica mette mai piede.

Già, perchè Rulli viene ceduto nuovamente in prestito alla Real Sociedad, stavolta dal City, salvo essere riscattato a 7 milioni dai baschi lo scorso gennaio. I Citizens conservano un diritto di 'recompra' di circa 14, esercitabile entro il 1 luglio 2018.


L'AZZURRO NEL DESTINO?


Adesso a fargli la corte è il Napoli, che sta tentando di strapparlo agli iberici per garantirgli il ruolo di successore di Reina una volta ceduto l'attuale numero uno di Sarri o scaduto il contratto: un intrigo di mercato che rischia di poggiare su eventi fino a qualche anno fa 'normali', ma visti gli scenari attuali clamorosamente attuali.

 

Feliz cumple amigo @duvanzapata91 !! Ya estas viejo

Un post condiviso da Gero Rulli (@gerorulli) in data:

Desta curiosità l'amicizia con Duvan Zapata, attaccante che sta per salutare il club di De Laurentiis ma col quale Rulli legò ai tempi dell'Estudiantes: il colombiano giocò a La Plata dal 2011 al 2013, condividendo col portiere la seconda stagione in Argentina.

 

Anoche #Napoli - #Inter #SanPaolo #28

Un post condiviso da Gero Rulli (@gerorulli) in data:

Da qui nacque un feeling coltivato nel tempo, tanto che l'obiettivo dei partenopei nel 2013 fece tappa in Campania per salutare Zapata e visitare le bellezze della zona. Senza mancare di far tappa al San Paolo, assistendo ad un Napoli-Inter 4-2 in cui l'amico restò in panchina per l'intero match.


UNA... ESPOSITO AL SUO FIANCO


Curioso notare, infine, come la fidanzata di Rulli si chiami Rocio Esposito: un cognome tipicamente napoletano. Chissà che non rappresenti un ulteriore segnale di congiunzione tra l'estremo difensore e gli azzurri.

 

Un post condiviso da Rocío Esposito Suarez (@rocioesposito) in data:

 

Un post condiviso da Rocío Esposito Suarez (@rocioesposito) in data:

La trattativa con la Real Sociedad è caldissima, resta da trovare la chiave giusta per dar vita al 'matrimonio': il dopo-Reina può tingersi d'albiceleste.

Segui Claudio D'Amato su

Chiudi