Buffon e i foglietti in panchina: sono gli auguri di piccoli tifosi

Commenti()
AFP
Al Bentegodi, Gigi Buffon è stato sorpreso a leggere dei biglietti: glieli ha fatti trovare il Chievo. Uno recitava: "Continua a giocare".

Qualcuno se l'è chiesto, vedendo Gigi Buffon ridersela di gusto in panchina prima dell'inizio di Chievo-Juventus, con alcuni strani foglietti in mano: ma cosa starà mai leggendo il portiere bianconero di così tanto divertente?

La risposta la dà 'Sky Sport': dei messaggi di auguri scritti da piccoli tifosi nelle ore in cui Buffon si apprestava a compiere 40 anni. Piccoli tifosi non solo del Chievo o della Juventus: del calcio. E di Gigi. Glieli ha fatti trovare lo stesso club veronese in panchina, dove era certo che il portiere si sarebbe seduto per far nuovamente spazio a Wojcjech Szczesny.

"Tanti auguri", "Sei il miglior portiere del mondo", "Sei il nostro idolo". Questo il tenore dei messaggi dei ragazzini veronesi, scritti rigorosamente con matite e pennarelli, davanti ai quali Buffon non è riuscito a trattenere una sana emozione.

Un altro, poi, recitava: "Continua a giocare stupendoci con le tue parate". Un augurio che, a differenza di qualche settimana fa, ora contiene una possibilità concreta, considerato quel che Buffon ha detto in un'intervista a 'La Repubblica' un paio di giorni fa.

"Incontrerò presto il presidente Agnelli. Voglio capire che tipo di vestito posso indossare, se la Juventus pensa che io possa essere ancora importante. Mi piacerebbe, ma la soluzione migliore va trovata con la società", le parole di Buffon. Tanti bambini stanno incrociando le dita.

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato Juventus, Ramsey ha firmato il contratto
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Milan tra Piatek e Batshuayi
Prossimo articolo:
Supercoppa, anche Mayweather festeggia con Ronaldo e la Juventus
Prossimo articolo:
Probabili Formazioni Serie A
Chiudi