Belotti-Mertens, alla ricerca del goal perduto: Torino-Napoli per spezzare il digiuno

Commenti()
Getty Images
Torino-Napoli è anche sfida tra bomber a secco: Andrea Belotti non segna dal 20 settembre, Dries Mertens dal 29 ottobre.

AAA, goal cercasi. Vale per Andrea Belotti e Dries Mertens, l'uno contro l'altro nell'anticipo delle 18 che opporrà il Napoli secondo della classe ad un Torino col morale nuovamente alto.

I due bomber rappresentano uno dei motivi di spicco del match tra granata ed azzurri: entrambi cecchini infallibili, ma entrambi alle prese con un digiuno che non può non far notizia.

Belotti non gonfia la rete dal 20 settembre, quando timbrò il tabellino marcatori nel successo del Toro ad Udine; il nome di Mertens alla voce goal, invece, in campionato manca dal 29 ottobre nel 3-1 del Napoli al Sassuolo.

Belotti Torino Serie A

Per il 'Gallo' fin qui le reti stagionali sono in tutto 6, 3 in A e altrettante in Coppa Italia; il folletto belga, invece, compresa la Champions è andato a segno 13 volte (10 + 3). Per i due attaccanti, è tempo di ritrovare continuità sotto porta.

La sfida in programma al 'Grande Torino' rappresenta una ghiotta occasione sia per Belotti che per Mertens, nella quale i partenopei (col recuperato Insigne dal 1') devono tornare a correre dopo il ko con la Juve e il pari interno con la Fiorentina per mantenere intatte le chances Scudetto.

I granata, invece, dopo il blitz in casa della Lazio hanno visto rilanciate prepotentemente le proprie ambizioni europee e puntano al secondo sgambetto di lusso consecutivo per salvare definitivamente Mihajlovic. Ljajic verso una nuova esclusione, ma stavolta andrà in panchina.

Le probabili formazioni:

TORINO (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, N'Koulou, Burdisso, Molinaro; Rincon, Valdifiori, Baselli; Iago Falque, Belotti, Berenguer. All. Mihajlovic.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri.

Chiudi