Il Bayern Monaco ripensa a Götze: Flick gli ha già telefonato

Ultimo aggiornamento
Getty

Mario Götze al Bayern Monaco. Non è il 2013, non scatenerebbe un caso come sette anni fa, ma il passaggio dell’ex Dortmund, andato a scadenza di contratto lo scorso 30 giugno, potrebbe diventare un tema di mercato.

Secondo ‘Sport Bild’, già negli scorsi giorni in casa Bayern Monaco si sarebbe discusso di un suo ritorno. Rummenigge e Salihamidzic si sarebbero detti contrari, mentre Hansi Flick avrebbe chiamato il fantasista tedesco, perché lo vorrebbe ritrovare.

I due hanno già lavorato insieme con la nazionale tedesca, nella quale Flick è stato assistente di Löw dal 2006 al 2014. Il classe 1992 è entrato nel giro della Mannschaft nel 2010. I due sono poi diventati insieme campioni del mondo.

L'articolo prosegue qui sotto

Il Bayern Monaco in estate ha perso Coutinho e Perisic, aggiungendo soltanto Sané, più il giovane Musiala, classe 2003 aggregato alla prima squadra. Götze potrebbe completare il quadro offensivo di Flick, con un ruolo di secondo piano.

La dirigenza teme però che l’eccessiva pressione su una riserva possa essere nociva. Götze, invece, sogna ancora di vincere la Champions League e potrebbe immaginare un ritorno a Monaco, dove è già stato, con Guardiola, dal 2013 al 2016. Accetterebbe anche un ingaggio ridotto e un contratto breve di un anno o due.

A Monaco, Götze ritroverebbe amici e campioni del mondo come Neuer, Boateng e Müller, tutti giocatori che Flick conosceva e che ha rivitalizzato dopo che negli anni scorsi sembravano in calo. Il trequartista ex giallonero potrebbe essere il prossimo.