Notizie Partite
Goalpedia

Quante Nazionali sudamericane giocheranno i Mondiali 2022?

18:36 CET 25/03/22
Neymar, Brazil, 2021
La federazione sudamericana avrà un numero variabile di squadre presenti in Qatar: tutte le informazioni e le squadre qualificate.

Nel 2026 i Mondiali torneranno in America, tra Stati Uniti, Canada e Messico. L'edizione più vicina è però quella asiatica, che si giocherà in Qatar nel mese di novembre, tra pochi mesi. Una vera novità, autunnale, con il ritorno in estate in territorio americano tra cinque anni.

A proposito di America, oltre alle squadre europee, le squadre provenienti dalla parte sud saranno nuovamente tra le favorite, con ultimo successo ottenuto oramai nel 2002: dal trionfo del Brasile solo vittorie del Vecchio Continente, da parte di Italia, Spagna, Germania e Francia. Il riscatto vent'anni dopo? Si vedrà.

QUANTE NAZIONALI SUDAMERICANE AI MONDIALI?

La CONMEBOL, la federazione sudamericana, potrà contare su un minimo di quattro Nazionali ai Mondiali del 2022. Si tratta di un numero importante, considerato che le nazioni in gara sono appena dieci. Una su due giocherà in Qatar, soprattutto se le qualificate saranno cinque.

Oltre alle quattro fisse, ci sarà la possibilità di una quinta Nazionale sudamericana in Qatar: la quinta classificata del girone unico di qualificazione ai Mondiali giocherà lo spareggio intercontinentale contro la qualificata tra le terze classificate dei giorni asiatici.

LE NAZIONI SUDAMERICANE QUALIFICATE AL MONDIALE 2022

Il Brasile è stata la prima Nazionale sudamericana a strappare il pass per Qatar 2022, dunque accesso per l'Argentina. A 90' dal termine del girone hanno strappato il pass anche Ecuador, nonostante la pesante sconfitta contro il Paraguay, e Uruguay, vincente contro il Cile.

Chiusi i posti diretti, una tra Perù, Cile e Colombia giocherà gli spareggi intercontinentali. La squadra di Lapadula, in vista dell'ultima gara, è quella più avanti in classifica.

  1. Brasile
  2. Argentina
  3. Ecuador
  4. Uruguay
  5. ?