Notizie Partite
Serie A

Dal Milan all'Inter: Calhanoglu come il concittadino Umit Davala

09:09 CEST 22/06/21
umit davala milan
Calhanoglu dal Milan all’Inter. Lo stesso percorso lo fece nel 2002 Umit Davala, suo concittadino di Mannheim che però in nerazzurro non giocò mai.

Per i crismi dell’ufficialità ci sarà probabilmente da attendere ancora un po’, ormai però non ci sono più dubbi: Hakan Calhanoglu sarà un nuovo giocatore dell’ Inter .

Quello che si profila è ovviamente un trasferimento clamoroso, perché il centrocampista turco cambierà squadra ma non città, passando dal Milan ai nerazzurri, e lo farà tra l’altro a parametro zero.

L’Inter quindi è riuscita a mettere a segno un colpo importante e si appresta a regalare a Simone Inzaghi un  rinforzo di peso per il centrocampo.

Calhanoglu non sarà il primo giocatore a trasferirsi dal Milan all’Inter e sarà il secondo turco in assoluto a farlo. Già nel 2002 infatti, Umit Davala lasciò i rossoneri per approdare alla Beneamata nell’ambito di uno scambio con Dario Simic e, curiosità, lo stesso ex centrocampista è un concittadino di Calhanoglu.

Stessa nazionalità, ma entrambi sono nati e cresciuti in Germania, nella città di Mannheim . Se però Calhanoglu si appresta a diventare un elemento importante dell’Inter che verrà, Umit in realtà la maglia nerazzurra non l’ha mai vestita.

Subito dopo il suo trasferimento dal Milan, è stato infatti girato in prestito al Galatasaray, prima di trasferirsi al Werder Brema, squadra con la quale ha poi chiuso la sua carriera.

La storia quindi in qualche modo si ripete a quasi venti anni di distanza, anche se la sensazione è quella che l’epilogo questa volta sarà diverso.