Notizie Risultati Live
Serie A

Roma-Juventus, Allegri col 4-3-3 in HD: in campo i migliori

07:15 CEST 13/05/18
Dybala Higuain Juventus
Qualche dubbio di formazione per l'allenatore livornese in vista della trasferta capitolina: ballottaggio tra Mandzukic e Douglas Costa.

Altro giro, altra trasferta in terra capitolina. Dopo aver conquistato la tredicesima Coppa Italia, la Juventus sbarca nuovamente all'Olimpico per cercare di chiudere i giochi scudetto. Ai bianconeri, stasera, basterà ottenere un punto contro la Roma per celebrare il settimo tricolore di fila. E, nella conferenza di vigilia, Massimiliano Allegri ha voluto stimolare il suo gruppo: “ Ho detto ai ragazzi che, se vogliono una settimana di vacanza in più, devono vincere il titolo contro i giallorossi. Altrimenti dovranno allenarsi fino all'ultima sfida con il Verona ”. La stagione per la Vecchia Signora – dal punto di vista psicofisico – è stata delle più dispendiose.

Detto questo, aspettando l'aritmetica, la compagine torinese si appresta a festeggiare il secondo titolo stagionale. Il nono, da quando siede sulla panchina zebrata, per Max. Il quale, a stretto giro di posta, incontrerà la società per programmare il futuro. Ora però conta esclusivamente il presente e, dunque, affrontare nel migliore dei modi la compagine guidata da Eusebio Di Francesco. I giallorossi, dopo lo scivolone dell'Inter col Sassuolo, si sono già assicurati un posto in Champions League, ma Allegri - valutando il peso specifico dell'impegno - si appresta a proporre il miglior assetto possibile. Insomma, non ci saranno esperimenti.

Il tecnico toscano, per centrare l'obiettivo, ha convocato l'intera rosa: out solo lo squalificato Cuadrado. E, sebbene nelle ultime ore abbia provato diverse situazioni tattiche, la Juventus dovrebbe proporre l'ormai solito 4-3-3 a geometria variabile. In porta, tra i grandi ex dell'incontro, ci sarà Szczesny : 81 presenze in giallorosso e, soprattutto, un ottimo ricordo su scala biennale. In difesa, a destra, Lichtsteiner dovrebbe spuntarla su De Sciglio, al centro possibile coppia centrale formata dall'altro ex Benatia e Rugani , con Alex Sandro a macinare chilometri sulla fascia sinistra. A centrocampo dovrebbe toccare ai titolarissimi, ovvero a Khedira , Pjanic (pure lui con un passato giallorosso) e Matuidi . In attacco ecco uno  tra Mandzukic e Douglas Costa assieme a Dybala alle spalle di Higuain .

Storia: la Juventus è la squadra contro cui la Roma ha perso più partite in serie A (80). Attualità: De Rossi e compagni arrivano a questa sfida dopo quattro successi consecutivi in campionato. E, restando al mediano azzurro, ha realizzato tre goal contro la Juventus in Serie A – tutti tra le mura amiche – solo al Chievo Verona il capitano giallorosso ha segnato di più (4 reti).