Juventus-Cagliari, le pagelle: Ronaldo su tutti, bene Arthur

Commenti()
Cristiano Ronaldo Juventus Cagliari Serie A
Getty
Nella Juventus Cristiano Ronaldo illumina la scena, molto bene anche De Ligt e Arthur. Nel Cagliari Tripaldelli è in costante affanno.

Le pagelle di Juventus-Cagliari

CRISTIANO RONALDO 7.5: Con la doppietta di serata, il portoghese diventa il primo giocatore della Juve a essere andato a segno in tutte le sue prime 5 presenze stagionali di Serie A nell’era dei tre punti. Aggancia in vetta, con 8 entri, Ibrahimovic nella classifica marcatori. Scusate se poco.

DE LIGT 7: Al rientro dall’operazione alla spalla destra, il centrale olandese giganteggia. Bene in impostazione, solido negli uno contro uno. Insomma, tre mesi dopo ecco la solita certezza.

ARTHUR 7: Prova convincente, quella proposta dal brasiliano, che mette in mostra tutta la sua classe. Il tutto, velocizzando i possessi. Proprio come piace a Pirlo.

SOTTIL 6: Entra nella ripresa e, rispetto al predecessore, propone tutt’altro passo.

ROG 6: Mette fisicità in mezzo al campo e, tra alti e bassi, fa vedere cose interessanti.

TRIPALDELLI 4.5: Ex di giornata, non spinge praticamente mai. E, inoltre, fatica – e non poco – a contenere le accelerazioni della catena destra bianconera.

JUVENTUS (4-4-2): Buffon 6; Cuadrado 6.5, Demiral 7, De Ligt 7, Danilo 6.5 (85’ Alex Sandro s.v.); Bernardeschi 7, Arthur 7 (85’ Bentancur s.v.), Rabiot 6.5 (68’ Dybala 6), Kulusevski 6.5 (85’ Chiesa s.v.); Morata 6.5 (68’ McKennie 6), Cristiano Ronaldo 7.5. Allenatore: Pirlo

CAGLIARI (4-2-3-1): Cragno 6; Pisacane 4.5, Klavan 5.5 (70’ Carboni 5.5), Walukiewicz 5.5, Tripaldelli 4.5 (46’ Sottil 6); Marin 5 (71’ Caligara 5.5), Rog 6; Zappa 5, Joao Pedro 5.5, Ounas 5 (79’ Oliva s.v.); Simeone 5.5 (80’ Pavoletti s.v.). Allenatore: Di Francesco

Chiudi