Notizie Partite
Calciomercato

Juventus a caccia di un attaccante: proposto Pellè

14:00 CET 31/12/20
Graziano Pellè - Shandong Luneng
I bianconeri cercano una quarta punta per le rotazioni, spunta anche la suggestione che porta al 35enne centravanti salentino.

La Juventus pensa al calcio giocato, con l'impegno casalingo contro l'Udinese dietro l'angolo, ma anche alla sessione invernale ormai imminente. Perché, seppur con poche risorse a disposizione, l'intenzione degli uomini della Continassa è chiara: rinforzare l'organico a disposizione di Andrea Pirlo.

Tutte le strade portano a un nuovo attaccante. Ancora tutto da scoprire, in termini di nome, ma che giorno dopo giorno inizia a prendere forma. Quantomeno in termini d'identikit, s'intende. Ecco perché non soprende che Graziano Pellè, fresco di risoluzione con i cinesi dello Shandong Luneng, sia stato proposto a diverse big italiane: dalle milanesi passando per la Vecchia Signora. Ma non solo.

Risposte tiepide, per ora, quelle meneghine. Mentre sul fronte sabaudo, con l'intenzione di non avventurarsi in dinamiche dispendiose per quanto concerne la quarta punta, l'opzione che porta al 35enne salentino al momento è catalogabile come una suggestione. Ancora tutta da scorpire, sicuramente, ma potenzialmente percorribile.

In attesa di fare sul serio, con la solita folta sfilza di nomi sul tavolo, il dg Fabio Paratici può registrare una candidatura pressoché spontanea. Da analizzare, tra componente economica e anagrafica, cercando il tassello giusto da inserire in organico. Senza follie, ma con intelligenza e creatività.

Sempre sul fronte Pellè, da non sottovalutare le mosse della Premier League. Con il West Ham, da giorni, spettatore interessato.