Notizie Risultati Live
Champions League

Higuain a digiuno di goal: Juventus-Olympiacos nuova chiamata

08:00 CEST 26/09/17
Gonzalo Higuain Juventus Serie A 23092017
Gonzalo Higuain, finito in panchina nel derby, contro l'Olympiacos dovrà rispondere ai mugugni: per l'attaccante della Juventus, fin qui solo 2 goal.

Massimiliano Allegri, in occasione della stracittadina torinese, ha sorpreso tutti: panchina iniziale per Gonzalo Higuain; esclusione tecnica, come confermato dalle parole pronunciate dall'ad Beppe Marotta nel corso del pre derby. Gli impegni, fitti e ravvicinati, costringono l'allenatore livornese a ruotare l'undici base, valutando momento e stato psicofisico.

Il Pipita, specialmente tra Barcellona, Sassuolo e Fiorentina, non ha fornito contributi convincenti, trovando insolite insufficienze in pagella. D'altronde, quando fallisce l'appuntamento con la rete, il centravanti argentino fa sempre notizia. Ma, al di là dei mancati goal, ultimamente il numero 9 della Vecchia Signora è apparso piuttosto assente mentalmente, aspetto che avrebbe spinto Allegri a concedergli solamente gli attimi finali della sfida con il Torino.

In più, affidandosi a Mario Mandzukic nel suo ruolo originario, Max ha riscontrato segnali incoraggianti dal punto di vista della manovra. Insomma, la Juventus non ha patito l'esclusione di Higuain.

A carattere generale, valutando le qualità dell'ex bomber del Napoli, i campioni d'Italia necessitano del miglior Gonzalo. E, la mancata inclusione nell'undici base contro i granata, potrebbe rivelarsi nel lungo periodo una mossa dannatamente salutare.

Imprescindibili, al netto di un Paulo Dybala in stato di grazia e di un Miralem Pjanic sempre più leader del centrocampo, non ce ne sono. Gli altri, se non stanno bene, rischiano il posto. Semplice, chiaro e lineare.

Higuain sinora, ha trovato la via del goal solamente in due circostanze, entrambe in campionato. Il resto, tra ordinaria amministrazione e contributi impalpabili. Dietro l'angolo, spostando l'attenzione verso la Champions League, c'è l'Olympiacos e, dopo la sconfitta rimediata in terra catalana, la Juventus non può permettersi altri passi falsi; specialmente in chiave primato del girone D.

Il Pipita, nell'imminente sfida dell'Allianz Stadium, tornerà titolare. Allegri, autore di una campagna mediatica sempre e costantemente pro Higuain, non nutre preoccupazioni: Gonzalo tornerà a segnare regolarmente, mettendo a tacere le malelingue. Questo, sostanzialmente, il pensiero maturato dal tecnico toscano. Andrà a finire proprio così?