Calciomercato Juventus, occhi puntati su Cristante

Commenti()
Getty Images
La dirigenza bianconera, costantemente a caccia di talenti, osserva la crescita del centrocampista friulano: seguito anche da diversi club esteri.

Gian Piero Gasperini, in termini di linea verde, ha pochi rivali. Il tecnico piemontese, plasmando magistralmente gli effettivi a disposizione, ha reso l'Atalanta dannatamente bella. E, dopo aver brillantemente superato il girone d'Europa League, la Dea si appresta a vivere una stagione entusiasmante. Tanti i talenti sbocciati a Zingonia, numerosi i diamanti giunti al salto di qualità grazie agli insegnamenti del sommo grugliaschese.

In particolare, autore di una crescita considerevole, c'è un giocatore della compagine lombarda ad aver attirato su di sé diversi estimatori: Byran Cristante. Non ritenuto all'altezza del Milan, scartato rapidamente dal Benfica, non imprescindibile nelle effemire avventure di Palermo e Pescara.

In nerazzurro, invece, la musica è cambiata. Eccome. Il 22enne di San Vito al Tagliamento, attraverso la cura Gasp, è diventato uno dei centrocampisti più forti del panorama nostrano. Qualità e quantità. Il tutto, carta d'identità alla mano, vantando notevoli margini di miglioramento.

Il Benfica è il proprietario del cartellino dell'ex rossonero, il quale però – passando da un riscatto già concordato – a giugno diventerà interamente dell'Atalanta. Dopodiché, la famiglia Percassi effettuerà le valutazioni di rito.

Bryan Cristante Everton Atalanta Europa League

La sensazione è che, con un rendimento di tale portata, Cristante sia destinato ad approdare in una big. E, negli ultimi mesi, la Juventus avrebbe iniziato ad osservare minuziosamente la materia. Ma c'è di più.

C'è, infatti, la rete realizzata proprio dal mediano azzurro contro la Signora – datata 1 ottobre – un colpo di testa violento a fulminare Gigi Buffon e, soprattutto, a regalare alla Dea un punto prestigioso. Una prestazione convincente, sfociata nel gradimento bianconero. Parlare di trattativa in rampa di lancio, probabilmente, sarebbe eccessivo. Sicuramente, però, i campioni d'Italia ci sono.

Al netto della telenovela riguardante Leonardo Spinazzola, rimasto nell'ultima finestra a Bergamo per rispettare il prestito biennale, i rapporti tra Juventus e Atalanta risultano essere idilliaci. Anche per questo motivo, in occasione del mercato invernale, dovrebbe prendere vita una decisione redditizia – per le parti coinvolte – circa il futuro di Riccardo Orsolini, anch'egli in prestito biennale alla corte di Gasperini, utilizzato finora col contagocce.

Autore di 16 presenze stagionali, condite da 7 reti (l'ultima in Europa League contro l'Everton), Cristante viaggia spedito verso la grande occasione. E, intanto, la Juventus ha iniziato ad informarsi. In una sola parola: programmazione.

Chiudi