Notizie Risultati Live
Calciomercato

Calciomercato Juventus, Dybala torna a Torino: Manchester United pronto ad accoglierlo

07:15 CEST 01/08/19
Paulo Dybala Argentina World Cup 2018
Dybala stamattina atterrerà a Torino, nel pomeriggio contatto con Sarri. Il Manchester United è pronto ad accoglierlo con oltre 10 milioni all'anno.

L'umore, probabilmente, non sarà dei migliori. E non potrebbe essere altrimenti. Ma, all'insegna della massima professionalità, Paulo Dybala questa mattina farà il suo rientro a Torino. In anticipo, nonostante potesse godersi ancora qualche giorno di relax dopo le fatiche in Copa America. Eppure, la Joya ha scelto di rientrare rapidamente in Italia. Inutile negarlo, attorno all'argentino c'è fermento. Ma, più che fermento, c'è il Manchester United.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Traccia impostata: Romelu Lukaku alla corte della Juventus, l'ex Palermo in Premier League. Operazione sostanzialmente tracciata ieri con il blitz londinese del responsabie dell'area sportiva bianconera, Fabio Paratici, sbarcato nel cuore pulsante del mercato inglese per dare un'accelerata complessiva. E, sostanzialmente, a livello di club il grosso - se non tutto - è stato fatto. Ma per celebrare la fatidica fumata bianca serve il sì del Picciriddu, che in giornata avrà l'opportunità di confrontarsi direttamente con Maurizio Sarri.

Il tecnico toscano, che nei giorni scorsi aveva espresso parole lusinghiere sul conto della Joya, sposerà inevitabilmente la linea della società. Che, comunque, dal suo allenatore ha ottenuto il benestare circa l'affondo su Lukaku. Insomma, prima di tutto il bilancio. Poi, le questioni tecniche. In definitiva, qualora il belga dovesse approdare sotto la Mole, Sarri sarà chiamato a ottimizzare le risorse a disposizione. D'altro canto, si sa, alla Continassa funziona così.

Valutazioni. Il Manchester United si prepara a privarsi di Lukaku per circa 80 milioni di euro, mentre la Juventus per Dybala ne vorrebbe 90. Su queste basi, dunque, la Signora dovrebbe ricevere anche un piccolo conguaglio economico. Poco conta. La decisione più importante, nonché anche piuttosto impopolare, Madama l'ha già presa e non intende cambiarla.

Ecco perché, anche ieri, il Manchester United ha avuto modo di dialogare con Jorge Antun, uomo di fiducia dell'argentino, sbarcato a Londra proprio per valutare la fattibilità dell'operazione. Richiesta: stipendio superiore ai 10 milioni netti annui. Nessun problema. 

Il finale appare dei più scontati. Ma, sposando il motto della Juventus, Dybala proverà a cambiarlo: fino alla fine. Difficile che tale ambizione possa andare in porto, ma guai a dare qualcosa per scontato nel mercato.