Lo United pronto ad accogliere Diallo, Solskjaer: “Sono entusiasta”

Amad Diallo Atalanta
www.manutd.com
Sta per iniziare l’avventura di Amad Diallo al Manchester United: “Aspettiamo gli ultimi documenti, non ci sono ostacoli”.

L’attesa è finita, Amad Diallo si appresta ad iniziare la sua avventura in uno dei club più prestigiosi dell’intero panorama calcistico mondiale: il Manchester United.

La notizia del suo trasferimento dall’Atalanta ai Red Devils, a fronte di un esborso da circa 25 milioni di euro più altri 15 di bonus, è ufficiale già dallo scorso 5 ottobre, tuttavia il club inglese ha dovuto attendere l’espletamento di alcune pratiche burocratiche prima di poter accogliere il suo nuovo gioiello.

Adesso ogni tassello dell’operazione è andato al suo posto e non si attendono altro che le visite mediche ed il definitivo ottenimento del permesso di lavoro per il suo definitivo trasferimento in Inghilterra.

A confermarlo è stato anche anche Ole Gunnar Solskjaer, che ha spiegato che tutti gli ostacoli siano ormai stati superati.

“Stiamo aspettando gli ultimi documenti, non vedo ostacoli. Speriamo che possa essere con noi tra non troppo tempo. Sono entusiasta del fatto di poterlo coinvolgere, ha già mostrato quelle che sono alcune delle sue qualità”.

Per Diallo, che ha appena diciotto anni, si tratta di un grande salto.

“Ovviamente dovrà imparare a giocare in Inghilterra e ad un livello diverso, ma gli daremo il tempo per crescere ed esprimersi. Lavoriamo sempre pensando al lungo termine”.

Diallo ha giocato in totale cinque partite con la maglia dell’Atalanta. Dopo aver esordito in campionato con un goal nell’ottobre del 2019 (contro l’Udinese), in questa stagione ha fatto anche il suo debutto in Champions League in una sfida contro il Midtjylland.

Chiudi