Notizie Risultati Live
Serie A

Udinese, Gotti svela: "Potevo andare alla Juventus, ma voglio fare il secondo"

18:21 CET 03/11/19
Gotti Udinese
Dopo l'esonero di Tudor l'Udinese torna a vincere, Luca Gotti spiega: "Preferirei tornare a fare il secondo, voglio restare qua".

L'Udinese torna a vincere dopo l'esonero di Tudor sul campo del Genoa: una boccata d'ossigeno in classifica per i bianconeri, guidati in panchina da Luca Gotti, che a fine gara ha svelato anche un retroscena di mercato.

Con DAZN segui la Serie A TIM IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Intervistato ai microfoni di 'Sky Sport', l'allenatore bianconero ha però confermato di voler tornare a fare il secondo:

"Voglio solo che la società faccia la miglior scelta, poi tornerò nel mio vecchio ruolo di vice. Aspirazioni da primo allenatore? Preferisco di no, voglio continuare a fare il secondo. L’Udinese è un grande club e voglio rimanere, ma fare il viceallenatore e il collaboratore tecnico è diverso dal fare il primo allenatore. In questo momento cerco solo di dare solo il meglio per il mio ruolo. Non voglio fare il primo allenatore, non mi interessano fama e soldi non sono una mia priorità".

Per Gotti l'avventura alla Juventus è stata vicinissima, ma Sarri ha fatto poi altre scelte:

"Perché non ho seguito Sarri alla Juve? Ci sarei andato volentieri e sembrava potesse essere così, poi Maurizio ha deciso di fare quella esperienza insieme ad altre persone che lo seguivano da anni come Martusciello, giustamente. L’Udinese però è stata una fortuna per me, sono felice di essere qui".