Notizie Risultati Live
Virali

Razzismo nella tv del Borussia: nell'Udinese giocano "Lasagne" e "Prosecco"

11:18 CEST 06/08/19
Lasagna Pussetto Udinese
Scandalo nella telecronaca di Borussia-Udinese sulla tv tematica tedesca: imitato Hitler, mentre Lasagna è diventato 'Lasagne' e Pussetto 'Prosecco'.

"Lasagne" invece di Lasagna. "Prosecco" invece di Pussetto. E non solo. Non è una gaffe: è una vera e propria presa in giro. E, per questo, due telecronisti del Borussia Dortmund sono stati multati dopo la gara amichevole contro l'Udinese.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

I fatti risalgono a sabato 27 luglio. Match giocato ad Altach, in Austria, e stravinto dal Borussia con un netto 4-1, in una gara interrotta peraltro all'83' causa pioggia. Ma a far scalpore sono stati Norbert Dickel e Patrick Owomoyela, telecronista e seconda voce - nonché ex giocatore giallonero - scelti per raccontare il match sull'emittente ufficiale del club.

I due, lasciandosi prendere la mano dal carattere amichevole del match, si sono lasciati andare a commenti razzisti in un video diffuso e poi tolto dalla rete: hanno definito i giocatori dell'Udinese 'itaker', come venivano chiamati gli emigranti italiani in Germania, e perfino imitato la parlata di Adolf Hitler.

Nel mirino sono finiti soprattutto Kevin Lasagna e Ignacio Pussetto, entrambi titolari nello schieramento di Tudor. L'ex attaccante del Carpi ha visto storpiato il proprio cognome in 'Lasagne', l'argentino in 'Prosecco'. Ancora una volta, una presa in giro all'Italia e agli italiani.

Il Borussia Dortmund ha annunciato sanzioni nei confronti di Dickel e di Owomoyela, scusandosi per l'accaduto e diramando un comunicato sul comportamento dei due:

"Il loro tentativo di essere divertenti è andato completamente a vuoto, era assolutamente fuori posto. Qui non c'è posto per commenti del genere".