Probabili Formazioni Serie A

Ultimo aggiornamento
Commenti()
Tutte le ultime notizie sulle probabili formazioni della giornata di Serie A.


CHIEVO-BOLOGNA


CHIEVO (3-5-2): Sorrentino; Bani, Rossettini, Barba; Depaoli, Obi, Radovanovic, Hetemaj, Kiyine; Meggiorini, Stepinski.

Squalificati: Tanasijevic | Indisponibili: Cacciatore, Djordjevic, Tomovic, N.Rigoni, Pucciarelli, Jaroszynski

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; Calabresi, Gonzalez, Helander; Mbaye, Poli, Pulgar, Dzemaili, Krejci; Santander, Palacio.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Mattiello, Dijks, Donsah

QUI CHIEVO - Ventura dovrebbe accantonare il 4-3-2-1 visto contro il Sassuolo e tornare al 3-5-2. A centrocampo ci sarà ancora Obi, probabile la conferma anche per Kiyine a sinistra, mentre il rientro di Hetemaj potrebbe spingere in panchina Giaccherini. Out per infortunio Djordjevic e Pucciarelli, in attacco spazio al tandem foormato da Stepinski e Meggiorini, favorito su Birsa. Assenti per problemi fisici anche Jaroszynski, Cacciatore, Tomovic e Nicola Rigoni, per squalifica Tanasijevic. 

QUI BOLOGNA - Pippo Inzaghi ritrova in difesa il brasiliano Danilo, che ha smaltito il problema muscolare alla coscia, ma potrebbe non rischiarlo dal 1': probabile maglia da titolare per Gonzalez. A centrocampo ballottaggio fra Dzemaili e Svanberg, mentre in attacco dovrebbe essere riproposto il tandem composto da Palacio e Santander: ancora panchina per Falcinelli e Destro. Dijks resta a casa per un risentimento alla coscia, Donsah ancora aggregato alla Primavera.

Guarda su DAZN oltre 100 match di Serie A e tutta la Serie B: attiva ora il tuo mese gratuito!


EMPOLI-UDINESE


EMPOLI (4-3-1-2): Provedel; Di Lorenzo, Silvestre, Maietta, Antonelli; Acquah, Capezzi, Krunic; Zajc; Caputo, La Gumina.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Mchedlidze, Polvani

UDINESE (3-5-1-1): Musso; Wague, Troost-Ekong, Samir; Ter Avest, Fofana, Behrami, Mandragora, Larsen; De Paul; Lasagna.

Squalificati: Nuytinck | Indisponibili: Badu, Barak, Ingelsson,Teodorczyk

QUI EMPOLI - Beppe Iachini, appena arrivato a Empoli, dovrebbe cambiare poco nella sua prima partita. Spazio alle due punte al contrario di quanto visto contro il Napoli, con l'ingresso di La Gumina al posto di Traoré. La difesa sembra scolpita, mentre Capezzi reclama una maglia da titolare a centrocampo ai danni di Bennacer. A sinistra Antonelli ancora favorito su Pasqual.

QUI UDINESE - Velazquez deve fare i conti con l'assenza di Barak, fermatosi nel riscaldamento della sfida col Milan per un problema alla schiena: potrebbe esserci il ritorno di Behrami tra i titolati. L'alternativa è arretrare De Paul a centrocampo, con Pussetto alle spalle di Lasagna. In difesa considerata la squalifica di Nuytinck sarà rispolverato Wague, favorito su Opoku. Ancora out Badu, Ingelsson e Teodorczyk. Recupera invece Pezzella.


ROMA-SAMPDORIA


ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Cristante, Nzonzi; El Shaarawy, Lor. Pellegrini, Kluivert; Schick.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: De Rossi, Luca Pellegrini, Karsdorp, Perotti, Pastore

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Andersen, Murru; Praet, Vieira, Linetty; Saponara; Defrel, Quagliarella.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Barreto, Regini

QUI ROMA - Di Francesco dovrà rinunciare ancora a Daniele De Rossi, alle prese col problema al ginocchio. In attacco ci sarà Schick, che dovrebbe concedere un turno di riposo a Dzeko, anche se non è escluso l'impiego di entrambi. Torna Manolas al centro della difesa, vicino al centrale greco ci sarà Juan Jesus, con Fazio a riposo. Conferma in vista per Kluivert, ballottaggio El Shaarawy-Under dalla parte opposta. Karsdorp e Perotti di nuovo in gruppo, ma non convocati, al pari di Pastore.

QUI SAMPDORIA - In attacco Giampaolo dovrebbe inserire Defrel dal 1' al posto di Caprari. Sulla trequarti Saponara è in vantaggio su Ramirez, mentre per la mediana un problema muscolare costringerà allo stop Barreto. Da mezzala agirà dunque Linetty, mentre in regia potrebbe giocare il giovane Ronaldo Vieira, visto che Ekdal non è al meglio.


SASSUOLO-LAZIO


SASSUOLO (3-4-3): Consigli; Marlon, Magnani, Ferrari; Lirola, Magnanelli, Duncan, Rogerio; Berardi, Boateng, Djuricic.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Boga, Bourabia, Sernicola

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Patric, Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Aberto; Immobile.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Caicedo.

QUI SASSUOLO - De Zerbi dovrebbe tornare al 3-4-3 con Marlon, Magnani e Ferrari in difesa e Lirola-Rogerio sulle fasce. L'alternativa è inserire Sensi a centrocampo. Assenti per infortunio Bourabia e Boga, mentre davanti Babacar, che ha saltato la sfida col Chievo, non è al meglio. Conferma dunque per Boateng come falso nove, con Berardi e uno tra Djuricic e Di Francesco ai suoi lati.

QUI LAZIO - Simone Inzaghi recupera Lucas Leiva e Badelj: il brasiliano potrebbe rientrare in anticipo sui tempi previsti, l'alternativa è la conferma di Cataldi in regia. In difesa ballottaggio Luiz Felipe-Wallace, mentre in avanti sarà out per un problema fisico Caicedo: Luis Alberto e Correa si contendono il posto alle spalle di Immobile, con lo spagnolo favorito. A destra Patric è in vantaggio su Marusic.


MILAN-JUVENTUS


MILAN (4-4-2): G. Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Castillejo, Higuain.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Biglia, Bonaventura, Caldara, Musacchio, Strinic

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Dybala, Mandzukic, Ronaldo.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Emre Can, Spinazzola

QUI MILAN - Gattuso recupera Higuain, Calhanoglu e Cutrone: il Pipita sarà sicuramente in campo, il tedesco si gioca il posto con Laxalt, mentre Cutrone dovrebbe partire dalla panchina a vantaggio di Castillejo. Sicuro assente Bonaventura, a destra ci sarà Abate perché Calabria non è ancora al top. Con Biglia out per 4 mesi, si va nuovamente verso il 4-4-2 con Suso esterno di centrocampo e la coppia Bakayoko-Kessié in mezzo. Musacchio fuori 2 mesi, in difesa dentro Zapata.

QUI JUVENTUS - Meno problemi di infermeria per Allegri: Bernardeschi e Douglas Costa sono recuperati, ma non dovrebbero essere rischiati dal 1'. Fra i titolari si rivedranno Chiellini al centro della difesa e Alex Sandro a sinistra, tenuti a riposo con il Cagliari, mentre la grande sorpresa potrebbe essere sempre in difesa: l'altro grande ex Bonucci va verso la panchina a vantaggio di Benatia. In mezzo al campo potrebbe riscoccare l'ora di Khedira, tornato da poco a disposizione del tecnico livornese: il tedesco è favorito su Bentancur. Spinazzola giocherà con la Primavera, ancora fermo ai box Emre Can dopo l'intervento alla tiroide.

Prossimo articolo:
Euro 2020: formula, sorteggio, calendario e date
Prossimo articolo:
Calendario Serie C Girone B 2018/2019
Prossimo articolo:
Calendario Serie C Girone A 2018/2019
Prossimo articolo:
Serie C: risultati e classifiche dei tre gironi
Prossimo articolo:
Calciomercato Roma, Van de Beek priorità per il centrocampo
Chiudi