Probabili Formazioni Serie A

Commenti()
Getty Images
Tutte le ultime notizie sulle probabili formazioni della giornata di Serie A.

ATALANTA-CHIEVO


ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Mancini, Djimsiti, Masiello; Hateboer,  De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, D. Zapata.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Toloi, Varnier

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Depaoli, Andreolli, Barba, Jaroszynski; Leris, Dioussè, Hetemaj; Giaccherini; Meggiorini, Stepinski.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Schelotto, Seculin, Tomovic

QUI ATALANTA - Gasperini avrà ancora fuori per infortunio Toloi e Varnier in difesa. Nel suo 3-4-1-2, davanti a Berisha la retroguardia sarà composta da Mancini, Masiello e uno tra Djimsiti e Palomino. A centrocampo Hateboer (favorito su Castagne) e Gosens saranno gli esterni, con Freuler e De Roon mezzali. In attacco Gomez agirà sulla trequarti alle spalle di Ilicic e Duvan Zapata.

QUI CHIEVO - Di Carlo recupera Pellissier ma non Tomovic, sicuramente indisponibili Schelotto e Seculin. Con Sorrentino fra i pali, in difesa Depaoli e Jaroszynski agiranno da terzini, con Andreolli e Barba al centro. Sulla mediana spazio al terzetto formato da Leris, Dioussè o Rigoni ed Hetemaj. Davanti Giaccherini sarà confermato sulla trequarti alle spalle della coppia composta da Meggiorini e Stepinski.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND


EMPOLI-FROSINONE


EMPOLI (3-5-2): Dragowski; Veseli, Silvestre, Dell'Orco; Di Lorenzo, Traorè, Bennacer, Krunic, Pasqual; Farias, Caputo.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Antonelli, Diks, La Gumina, Mchedlidze, Polvani

FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Paganini, Chibsah, Maiello, Cassata, Molinaro; Ciano, Ciofani.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Ghiglione, Sammarco, Viviani

QUI EMPOLI - Andreazzoli, appena tornato sulla panchina dei toscani, potrebbe confermare per 10/11 la formazione che ha perso con la Roma. Davanti al portiere Dragowski, Veseli, Silvestre e Dell'Orco formeranno la linea difensiva a tre. A centrocampo Di Lorenzo e Pasqual saranno gli esterni, con Bennacer in regia. Traorè insidia Acquah per il ruolo di mezzala destra, mentre Krunic sarà la mezzala sinistra. In attacco ko per infortunio La Gumina, conferma per il tandem Farias-Caputo. In caso invece di cambio tattico e ritorno al 4-3-1-2 di inizio stagione, resterebbe fuori Veseli ed entrebbe Uçan sulla trequarti.

QUI FROSINONE - Modulo speculare per Baroni, che non potrà disporre per infortunio di Ghiglione e Sammarco. In difesa si candida Ariaudo al posto di Salamon, a centrocampo Paganini e Molinaro saranno gli esterni, con Chibsah e Cassata mezzali e Maiello in regia al posto di Viviani (out per problemi al ginocchio). In attacco ballottaggio Ciofani-Pinamonti per affiancare Ciano.


LAZIO-PARMA


LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Caicedo, Correa.

Squalificati: Immobile | Indisponibili: Lukaku

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Bastoni, Dimarco; Kucka, L. Rigoni, Machin; Biabiany, Inglese, Gervinho.

Squalificati: Scozzarella | Indisponibili: Barillà, Grassi, Sierralta, Stulac

QUI LAZIO - Simone Inzaghi dovrà fare a meno del bomber Immobile, causa squalifica: saranno Correa e Caicedo dunque a comporre la coppia d'attacco. A centrocampo Marusic (favorito su Romulo) e Lulic agiranno da esterni, con Lucas Leiva in regia e Milinkovic Savic e Luis Alberto mezzali. In difesa dovrebbe esserci Patric e non Bastos, ma non è escluso che si riveda Luiz Felipe. Di nuovo in gruppo Berisha e Wallace ma convocato solo quest'ultimo, sempre ai box Lukaku.

QUI PARMA - Dubbio in attacco per Roberto D'Aversa, con Biabiany e Siligardi in lotta per una maglia nel tridente con Inglese e Gervinho. A centrocampo Scozzarella è squalificato e Stulac infortunato, in dubbio Barillà: possibile opportunità per Machin con Kucka e Luca Rigoni, a meno che non venga arretrato Biabiany da mezzala. In difesa probabile conferma per Dimarco a sinistra, con uno tra Gagliolo e Bastoni al fianco di Bruno Alves.


NAPOLI-UDINESE


NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Zielinski, Verdi; Milik, Mertens.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Albiol, Diawara, Chiriches, Insigne

UDINESE (3-5-2): Musso; Stryger-Larsen, Troost-Ekong, Mandragora; Ter-Avest, Fofana, Sandro, De Paul, Zeegelaar; Pussetto, Lasagna.

Squalificati: Opoku | Indisponibili: Badu, Barak, Behrami, D'Alessandro, Nuytinck, Samir, Teodorczyk 

QUI NAPOLI - Ancora ai box Albiol e perso anche Chiriches in settimana, Ancelotti in difesa rilancerà Maksimovic accanto a Koulibaly (erano entrambi squalificati in coppa), con Malcuit e Ghoulam terzini. A centrocampo è piena emergenza: Diawara infortunato, Fabian Ruiz ha la febbre: possibile accentramento di Zielinski con Verdi ala sinistra. In attacco out Insigne, conferma per Mertens al fianco di Milik. Ounas e Younes scalpitano.

QUI UDINESE - Nicola avrà Opoku squalificato in difesa, cui si aggiungono gli infortuni in quel reparto di Nuytinck e Samir. A centrocampo out Badu, Barak, Behrami e D'Alessandro, ai box in attacco Teodorczyk. Vista la coperta corta, Larsen e Mandragora potrebbero arretrare nel terzetto difensivo al fianco di Troost-Ekong. L'alternativa provata negli ultimi allenamenti è la difesa a 4, con Sandro piazzato da schermo davanti alla retroguardia e Pussetto-De Paul esterni di centrocampo. Ballottaggio Okaka-Lasagna per il ruolo di prima punta.


MILAN-INTER


MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetá; Suso, Piatek, Calhanoglu.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Bonaventura

INTER (4-3-3): Handanovic; D'Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Gagliardini, Brozovic, Vecino; Politano, Lautaro Martinez, Perisic.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Icardi, Miranda, Nainggolan, Vrsaljko

QUI MILAN - Gattuso avrà a disposizione di fatto l'intera rosa eccetto Bonaventura per l'importante derby con l'Inter. Davanti a Donnarumma, sulla destra dovrebbe rivedersi dal 1' Calabria al posto di Conti, con Rodriguez che rientra a sinistra dopo la squalifica e Musacchio e Romagnoli a comporre la coppia centrale. A centrocampo Biglia insidia Bakayoko. In attacco con Suso e Piatek si rivedrà dal 1' Calhanoglu. Zapata convocato, esclusi Mauri, Montolivo e Strinic.

QUI INTER - Spalletti avrà ancora fuori per infortunio Nainggolan, in difesa Miranda ancora out dopo l'operazione al naso. Gli esami hanno confermato l'assenza di lesioni per Brozovic, la cui presenza sembra certa. Ancora out Icardi, il cui caso non è rientrato: l'attacco ricadrà ancora una volta sulle spalle del connazionale Lautaro Martinez, sostenuto da Politano e un Perisic non al meglio (pronto Keita). Joao Mario non si è allenato per gran parte della settimana a causa della scomparsa del padre e non è stato convocato, pronto Gagliardini dal 1'.

Chiudi