News LIVE
Pallone d'oro

Messi 'chiama' France Football: "Anche Lewandowski deve avere il Pallone d'Oro"

23:10 CET 29/11/21
Lewandowski Ballon
L'argentino ha conquistato il premio del 2021, ma chiede all'organizzazione un riconoscimento per il polacco dopo l'annullamento dell'edizione 2020.

Nessun dubbio, riguardo il 2020. Se il Pallone d'Oro si fosse svolto come di consueto, senza annullamento causa pandemia di coronavirus, il riconoscimento sarebbe andato a Robert Lewandowski. Invece, niente premio per il polacco, battuto nel 2021 da Leo Messi, che ha così messo insieme il suo settimo trionfo. Nessuno come l'argentino, bomber del Bayern Monaco a secco.

Lewandowski si è dovuto accontentare del premio di miglior attaccante dell'anno sul palco di Parigi e del secondo posto nella classifica finale, la posizione più alta nella sua carriera. Proprio durante il galà del Pallone d'Oro, dopo aver ricevuto il settimo titolo, Messi ha mandato un messaggio a France Football.

Messi, infatti, ha praticamente chiesto all'organizzazione del trofeo di assegnare un premio al polacco, in virtù dell'annullamento della passata edizione 2020. Qualcosa che milioni di tifosi in tutto il mondo hanno richiesto nell'ultimo anno e ancor più dopo il secondo posto dietro alla Pulce

L'argentino è stato piuttosto deciso nel richiedere il Pallone d'Oro anche per Lewandowski:

"Voglio dire a Robert che è un onore per me competere con lui. Ti meriti il tuo Pallone d'Oro. L'anno scorso tutti erano d'accordo sul fatto che tu fossi il vincitore. Penso che France Football dovrebbe darti il tuo Pallone d'Oro e averlo come te lo meriti. Spero che France Football possa dartelo in modo che tu possa averlo a casa tua, perché saresti stato il giusto vincitore. Devi averlo a casa tua".

Il premio di miglior attaccante sembra però essere il modo di France Football di premiare Lewandowski, visto che difficilmente il Pallone d'Oro 2020 verrà riesumato, senza una vera e propria votazione. Anche perchè le sorprese sarebbero dietro l'angolo, nonostante il dominio assoluto del polacco.

Basti pensare che in passato Maradona e Pelè sono stati 'risarciti' con premi speciali per i mancati Palloni d'Oro vinti in carriera, in un periodo in cui i giocatori sudamericani non potevano competere per la vittoria del riconoscimento individuale nel mondo del calcio più importante di tutti.