Maldini non esclude Tomori al Milan: "Lo abbiamo seguito anche in estate"

Fikayo Tomori Chelsea 2019-20
Getty Images
Paolo Maldini apre all'acquisto di Fikayo Tomori e commenta l'arrivo di Mario Mandzukic: "Nel calcio non bastano solo i 'bravi ragazzi'". Idea Firpo.

Il Milan è uno dei club più attivi sul mercato in questo momento: è fatta per Mario Mandzukic - che oggi ha sostenuto tutto l'iter delle visite mediche - e il mirino di Paolo Maldini resta, al contempo, puntato sull'Inghilterra in direzione Londra, dove gioca Fikayo Tomori.

Il difensore del Chelsea è uno degli obiettivi e lo stesso dirigente rossonero non ha fatto molto per nasconderlo ai microfoni di 'Sky Sport' nel prepartita di Cagliari-Milan.

"Tra quasi preso e preso c'è una bella differenza. E' un mercato creativo. Se lo seguiamo e abbiamo provato a prenderlo qualche mese fa, in estate, vuol dire che in lui abbiamo intravisto le caratteristiche giuste per coesistere con i nostri difensori".

Un commento anche sull'imminente ufficialità dell'acquisto di Mandzukic, rinforzo d'esperienza per l'attacco.

"Conosciamo bene il suo carattere, non ci consultiamo con i giocatori prima di prenderne uno. Abbiamo un contatto diretto con l'allenatore che deve dare il suo ok all'operazione. Decide la società. Nel calcio non bastano solo i 'bravi ragazzi', non che Mario non lo sia. Non parlo di lui ma in generale".

Secondo 'Sky Sport', il Milan avrebbe messo gli occhi anche su Junior Firpo del Barcellona: trattativa complessa per via delle perplessità del giocatore che, in caso di approdo a Milano, si troverebbe a dover combattere con Theo Hernandez per un posto da titolare. Inoltre il 'Diavolo' preferirebbe avere un'opzione futura di acquisto e non solo il prestito secco.

Chiudi