La Lega ha scelto: Juve-Inter lunedì sera, slittano le altre giornate

Commenti()
Accordo tra Lega e FIGC per il nuovo calendario della Serie A: sarà inserito un nuovo turno infrasettimanale dal 12 al 14 maggio.

Il nuovo summit potrebbe aver portato alla tanto attesa fumata bianca per l'organizzazione di un nuovo calendario della Serie A in seguito all'emergenza Coronavirus che ha colpito l'Italia. Definite le date dei recuperi per le partite rinviate nella scorsa giornata: Juventus-Inter sarà giocata con ogni probabilità lunedì sera alle ore 20.45.

Le partite saltate dovrebbero essere recuperate tutte nel prossimo weekend, con il conseguente slittamento delle altre giornate di Serie A in programma e l'inserimento di un turno infrasettimanale tra il 12 e il 14 maggio.

In questo modo sarebbe rispettata la chiusura del 24 maggio: di seguito la proposta avanzata dalla Lega di Serie A durante il consiglio odierno.

Sabato 7: Sampdoria-Verona alle ore 20.45
Domenica 8: Udinese-Fiorentina alle ore 20.45
Lunedì 9: Milan-Genoa, Parma-SPAL e Sassuolo-Brescia alle ore 18.30 e Juventus-Inter alle ore 20.45.

Previsti per il weekend successivo di Serie A gli incontri validi per il 27° turno:

Venerdì 13 Verona-Napoli (18.45) e Bologna-Juventus (20.45)
Sabato 14 SPAL-Cagliari (15.00), Genoa-Parma (18.00) e Torino-Udinese (20.45)
Domenica 15 Lecce-Milan (12.30), Fiorentina-Brescia e Atalanta-Lazio (15.00), Inter-Sassuolo (18.00) e Roma-Sampdoria (20.45).

Il recupero di Atalanta-Sassuolo è stato invece concordato con fischio d'inizio alle ore 18.30 di mercoledì 18 marzo. In attesa delle varie ufficialità la nuova Serie A prende forma. Forse ci siamo, insomma.

Chiudi