Notizie Partite
Calciomercato

Koeman fa fuori anche Riqui Puig: via dal Barcellona in prestito

13:45 CEST 19/09/20
Riqui Puig Barcelona Granada LaLiga 19012020
Il tecnico del Barcellona ha comunicato al 21enne che non farà affidamento su di lui: tra i suoi maggiori estimatori c'è Gattuso.

Continua inesorabile la rivoluzione a casa Barcellona. Dopo un 2020 da dimenticare a livello di trofei, con il secondo posto nella Liga e l'umiliazione in Champions League causa Bayern Monaco, i catalani stanno stravolgendo la squadra. Dopo Rakitic, Setien, Abidal e prossimamente Vidal e Suarez, via anche Riqui Puig.

'Rac1' evidenzia come Koeman, nuovo tecnico del Barcellona, ha deciso di non contare nemmeno sul 21enne per la prossima stagione: il canterano dovrà trovarsi una nuova squadra per proseguire la sua giovane carriera da qui al termine del calciomercato. Via in prestito, per giocare, e magari tornare nel 2021 per avere un ruolo da protagonista.

Dopo Vidal e Suarez, che sembrano oramai ex del Barcellona dopo le mancate convocazioni delle ultime gare, Koeman ha deciso di non puntare subito nemmeno su Puig, a sorpresa. Sembrava infatti poter essere un'annata importante per il classe 1999, ma l'ex selezionatore dell'Olanda ha deciso all'opposto.

Puig non era riuscito a trovare posto neanche con Valverde, mentre con Setien le cose erano leggermente migliorate, senza però diventare una pedina importante. Tredici presenze nell'ultimo biennio senza brillare, a caccia di una consacrazione per ora non arrivata.

Potrebbe arrivare in Serie A? Chissà. Di certo Puig piace a tanti, piace sopratutto a Rino Gattuso, tecnico del Napoli che alla vigilia della gara contro il Barcellona della scorsa Champions non usò giri di parole:

"Non è un giovane ma un giovane campione. Fa sembrare normali giocate straordinarie, è uno spettacolo vederlo giocare ma già lo faceva due anni fa. Questo è merito della cantera del Barcellona e non è un caso che da lì escano giocatori con queste caratteristiche".

Regista che si è sempre ispirato ai massimi idoli di Barcellona, Iniesta e Xavi, Puig ha una clausola rescissoria di 100 milioni di euro, ma un suo trasferimento dovrebbe comunque arrivare in prestito, anche senza diritto di riscatto. Le pretendenti drizzano le antenne: può essere uno dei colpi dell'estate.