News LIVE
Fantacalcio

Infortunio Chiesa, è lesione al bicipite femorale: torna nel 2022

14:06 CET 28/11/21
Chiesa Juventus Atalanta 2021 Serie A
L'infortunio di Federico Chiesa è serio: l'ex viola tornerà dopo la sosta natalizia. Escluse lesioni al ginocchio per McKennie.

Oltre al danno dell'ennesima sconfitta stagionale, questa volta per mano dell'Atalanta, per la Juventus ecco anche la beffa: l'infortunio di Federico Chiesa è particolarmente serio, tanto che l'attaccante della Nazionale italiana, costretto al cambio durante il primo tempo di ieri, tornerà in campo soltanto nel 2022.

"Federico Chiesa - si legge sul sito ufficiale della Juventus - questa mattina è stato sottoposto presso il J|Medical ad accertamenti diagnostici che hanno evidenziato una lesione di basso grado del bicipite femorale della coscia sinistra. Il suo rientro è previsto dopo la sosta natalizia".

Non solo Chiesa: la Juventus ha comunicato ufficialmente anche l'esito degli esami a cui si è sottoposto Weston McKennie, pure lui uscito anzitempo contro l'Atalanta.

"Anche Weston McKennie - prosegue il comunicato della Juventus - è stato sottoposto ad accertamenti diagnostici che hanno escluso lesioni capsulo legamentose del ginocchio destro. Le sue condizioni verranno monitorate quotidianamente".

Se McKennie può parzialmente tirare un sospiro di sollievo, lo stesso Chiesa, parlando con un tifoso all'entrata del J Medical, aveva ammesso: "Per un po' dovrò stare fermo". Sensazioni confermate ufficialmente dagli esami. La Juventus dovrà fare a meno di lui per più di un mese.