News LIVE
Calciomercato

Il City ripensa a Bonucci: la Juventus non vuole cederlo

11:32 CEST 25/04/20
Leonardo Bonucci Juventus 2019-20
Guardiola cerca due centrali per il City e sogna di nuovo Bonucci. Il difensore però ha appena rinnovato con la Juventus e sta bene a Torino.

Leonardo Bonucci corteggiato dal Manchester City, ci risiamo. Pep Guardiola, alla ricerca disperata di due difensori centrali e vecchio estimatore del viterbese, sarebbe tornato a pensare al suo vecchio pallino già inseguito vanamente nelle ultime stagioni.

L'attuale vice-capitano della Juventus d'altronde è il profilo perfetto per come intende il ruolo Guardiola, secondo il quale un difensore deve essere soprattutto il primo regista della squadra.

Bonucci, 33 anni tra qualche giorno, ha però da poco rinnovato il suo contratto con la Juventus, dove è tornato nell'estate del 2018 dopo la parentesi al Milan. Parentesi ritenuta dal diretto interessato un errore da non ripetere.

Ecco perché, ad oggi, Bonucci non ha alcuna intenzione di lasciare Torino e la Juventus. Nello spogliatoio bianconero, peraltro, il viterbese è ormai un leader indiscusso quasi alla pari di due mostri sacri come Buffon e Chiellini, entrambi prossimi a rinnovare con Madama.

Anche la Juventus, inoltre, non ha alcuna intenzione di cedere Bonucci, ritenuto fondamentale per l'ulteriore crescita di due giovani difensori come De Ligt e soprattutto Demiral.

L'unico centrale in uscita dalla Continassa, quindi, resta Daniele Rugani, che tra il pieno recupero del turco e il prolungamento di Chiellini per un'altra stagione rischia di avere sempre meno spazio. Insomma, Guardiola dovrà farsene una ragione: questa volta, magari, una volta per tutte.