Notizie Risultati Live
Qualificazioni per il Campionato europeo

Francia-Turchia, Demiral protagonista: grande prova e nuovo saluto militare

23:19 CEST 14/10/19
Demiral Turkey
Grande prova in Francia-Turchia di Merih Demiral che, al goal dell'1-1, ha esultato con il saluto militare in appoggio alla politica di Erdogan.

Impresa della Turchia che ferma la Francia allo 'Stade de France': Ayhan risponde a Giroud nel giro di cinque minuti, permettendo ai biancorossi di mantenere la vetta del Gruppo H in coabitazione proprio con i 'Bleus'.

Segui live Juventus-Bologna su DAZN: attiva ora il tuo abbonamento a 9,99€/mese

Tra gli uomini di Gunes spicca Merih Demiral: prova difensiva praticamente perfetta per il giocatore di proprietà della Juventus, capace di limitare al meglio un certo Griezmann, bocca da fuoco rimasta a secco.

Il difensore si è fatto notare anche per il comportamento tenuto al momento della rete dell'1-1: durante l'esultanza si è rivolto ai propri tifosi con il saluto militare, divenuto d'attualità in questi giorni dopo la drastica decisione del presidente turco Erdogan di attaccare la Siria.

Un gesto per appoggiare in toto una guerra che non ha trovato la completa approvazione dell'opinione pubblica internazionale, ripetuto poi al fischio finale anche da altri compagni di squadra di Demiral.

Ai microfoni di 'Sportmediaset', Hakan Calhanoglu ha provato a raffreddare il clima rovente separando il calcio dalla politica.

"Siamo sempre con la nostra nazione, al 100%, anche nei momenti non belli. Noi siamo calciatori, la politica è da un'altra parte".